Direzione artistica di Mimmo Capozzi

“La Cattedrale”, primo spettacolo in concorso al Festival “Di scena a Fasano”

La piecè, di e con la regia di Roberta Costantini e Marco Marino sarà messa in scena dalla compagnia “Costellazione” di Formia (Lt)

Spettacolo
Fasano sabato 12 ottobre 2019
di La Redazione
“La Cattedrale”, primo spettacolo in concorso al Festival “Di scena a Fasano”
“La Cattedrale”, primo spettacolo in concorso al Festival “Di scena a Fasano” © n.c.

In scena oggi, sabato 12 ottobre, “La Cattedrale” il primo spettacolo in concorso all’XI edizione del Festival Nazionale di Teatro “Di scena a Fasano”, organizzato dal G.A.T. “Peppino Mancini”, presieduto da Fausto Savoia, con la direzione artistica di Mimmo Capozzi.

La piecè, di e con la regia di Roberta Costantini e Marco Marino sarà messa in scena dalla compagnia “Costellazione” di Formia (Lt).

Lo spettacolo, in atto unico da 90 minuti, è un originale riscrittura di Notre Dame de Paris di Victor Hugo, che sottrae la narrazione alla centralità forzata del personaggio di Quasimodo per restituirla a quella coralità che ben rappresenta l’università delle grandezze e delle miserie dei vari personaggi su cui agisce Ananke, il Destino. Nello spazio scenico e in platea si muovono dodici attori proteiformi che mutano d’aspetto e di ruolo come in un rapido sfogliare di pagine. Evidenziano un mondo di finzione, falsità, convenienza, in cui imperversano l’accattonaggio morale e la pochezza etica, così pericolosamente specchio della quotidianità odierna.

Lo spettacolo si terrà al Teatro Sociale di Fasano. Apertura porte alle ore 20.30, sipario alle ore 21.
Costo del biglietto in platea 12 euro (7 euro ridotto), in galleria 10 euro (5 ridotto). Apertura botteghino alle ore 20.

Lascia il tuo commento
commenti