In piazza della Libertà a Montalbano

“Estate a Montalbano 2019”, rinviato a domani il secondo appuntamento

A causa delle previsioni meteo avverse il Gruppo Folk “Città di Ostuni” si esibirà domani, domenica 14 luglio

Spettacolo
Fasano sabato 13 luglio 2019
di La Redazione
Gruppo Folk “Città di Ostuni”
Gruppo Folk “Città di Ostuni” © n.c.

A causa delle previsioni meteo avverse, che prevedono precipitazioni per la giornata di oggi, il secondo appuntamento del programma di manifestazioni estive dal titolo “Estate a Montalbano 2019”, messo a punto dalla Associazione teatrale amatoriale in vernacolo e non “Gli amici di Giuuaanneed”, che si doveva tenere questa sera (sabato 13 luglio) in piazza della Libertà a Montalbano è rinviato a domani sera.

Lo spettacolo di pizzica-taranta-tarantelle dal Gargano al basso Salento con il Gruppo Folk “Città di Ostuni” si svolgerà, dunque, domani sera (domenica 14 luglio) con inizio alle ore 21 in Piazza della Libertà a Montalbano.

Il Gruppo Folk “Città di Ostuni” nei 20 anni di attività ha calcato i palchi dei più prestigiosi festival del folklore sia in Italia che all’estero. Gli strumenti suonati sono quelli che venivano usati durante le serate che allietavano le feste nuziali o la fine di una intensa giornata nei campi durante il periodo della vendemmia e della mietitura: chitarra, fisarmonica, tammorre, tamburelli, nacchere.La esibizione

Il programma di manifestazioni estive dal titolo “ESTATE A MONTALBANO 2019”, messo a punto dalla Associazione teatrale amatoriale in vernacolo e non “Gli amici di Giuuaanneed”, presieduta da Mina Schiavone, comprende cinque eventi che si svolgeranno nel corso della estate e che sono organizzati in collaborazione con alcuni commercianti della frazione e con il patrocinio del Comune di Fasano, della Provincia di Brindisi, del Parco naturale regionale delle Dune Costiere, della C.I.A. – Agricoltori Italiani Due Mari (Brindisi-Taranto).

Obiettivo delle diverse iniziative: animare la frazione nel periodo estivo recuperando una serie di tradizioni della cultura tipica sia locale che regionale.

Nel corso della estate si esibiranno, infatti, gruppi folk noti oltre i confini regionali, e sarà realizzato il Festival di Artisti di Strada e la rappresentazione teatrale dell’ultima commedia in vernacolo inedita ideata dalla associazione.

Lascia il tuo commento
commenti