Reduce da tre vittorie consecutive

Trasferta in terra marchigiana per l’Acqua & Sapone Junior Fasano

Match valido per la tredicesima giornata della Serie A Beretta

Pallamano
Fasano sabato 28 novembre 2020
di La Redazione
Acqua & Sapone Junior Fasano
Acqua & Sapone Junior Fasano © n.c.

Reduce da tre vittorie consecutive, tornerà in campo alle 18 di stasera l’Acqua & Sapone Junior Fasano, impegnata in casa della Santarelli Cingoli nel match valido per la tredicesima giornata della Serie A Beretta.

È certamente un momento positivo quello della formazione biancazzurra, imbattuta dopo la lunga sosta a cavallo di ottobre e novembre, e fortemente motivata a proseguire nel cammino verso zone più tranquille della graduatoria, in particolar modo alla vigilia di un importante scontro per la salvezza come quello contro la compagine marchigiana.

Ovviamente analoghe le motivazioni del neopromosso team cingolano allenato da Sergio Palazzi, vittorioso sabato scorso a Siracusa ed a sua volta desideroso di abbandonare le retrovie della classifica trascinato anche dalle reti del greco Emmanouil Ladakis.

Massimo attenzione e rispetto dunque per il Cingoli da parte di Flavio Messina e compagni, così come traspare dalle parole del tecnico Francesco Ancona: «Siamo in crescita e siamo stati protagonisti di buone prestazioni nelle ultime gare, ma ci attende una sfida delicatissima contro un avversario preparato. Abbiamo effettuato una settimana intensa di allenamenti per farci trovare pronti e credo fermamente nei miei ragazzi».

La gara, che sarà trasmessa gratuitamente in streaming sul portale Eleven Sports, sarà arbitrata dai sig.ri Alessandro Limido e Nicola Donnini, con il quadro di giornata completato dalle gare Bolzano-Trieste, Cingoli-Fasano, Bressanone-Siracusa, Conversano- Sassari, Merano-Fondi, Pressano-Siena, Riposerà il Molteno, rinviata invece Appiano- Cassano Magnago.

Alla luce del recupero tra Bressanone e Merano, vinta dagli ospiti per 27-21, questa intanto la classifica aggiornata: Conversano 18 (10), Sassari 17 (9), Bozen 15 (8), Cassano Magnago

12 (9), Siena 11 (7), Trieste 10 (9), Appiano 10 (12), Merano 9 (9), Pressano 8 (6), Acqua &

Sapone Junior Fasano 8 (10), Bressanone 6 (8), Cingoli 5 (9), Fondi 4 (10), Siracusa 3 (11), Molteno 2 (10). Tra parentesi le gare disputate.

Lascia il tuo commento
commenti