Posizione non in regola con le norme federali in materia di tesseramento

Sanzionata la Junior Fasano: «Mero errore»

La società fasanese chiarisce la posizione del tesserato Zeljko Beharevic

Pallamano
Fasano giovedì 10 ottobre 2019
di La Redazione
Sanzione
Sanzione © n.c.
In riferimento al Comunicato Ufficiale N.° 5 pubblicato nella giornata di ieri dalla FIGH, che sanziona la Junior Fasano con la sconfitta per 0-5 nell’ultimo incontro (comunque perso contro il Brixen), e con 50€ di multa a causa della posizione non in regola con le norme federali in materia di tesseramento (a proposito del certificato medico) dell’atleta Zeljko Beharevic, la società fasanese precisa che la situazione è frutto esclusivo di un mero errore di digitazione del dato corretto sul portale, dovuto anche alla poca praticità di utilizzo delle nuove funzioni, e comunica che è stato già inviato agli organi preposti il documento corretto, la cui scadenza è fissata per il 17 aprile 2020, ribadendo l’assoluta attenzione del club biancazzurro riguardo la salute dei propri tesserati.
Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Domenico Ancona ha scritto il 10 ottobre 2019 alle 21:00 :

    Un errore del portale della fight il certificato agonistico di Beharevic scade il 17aprile 2020,come medico sociale e dello sport siamo molto ferrei a rispettare le norme del Coni in ambito sportivo ,basti pensare che la società si avvale di un poole di professionisti che coprono tutte le attività giovanili e le squadre maggiori con un impegno che non ha rivali in altre società di pallamano ,sfido chiunque a dimostrare il contrario Rispondi a Domenico Ancona