Domani

Innotech Serra Fasano – Pallamano Crotone: spareggio per il secondo posto

Partita che di fatto sarà un vero e proprio spareggio per assegnare la piazza d’onore del Campionato di Serie B maschile - Area 8

Pallamano
Fasano sabato 14 maggio 2022
di La Redazione
Innotech Serra Fasano
Innotech Serra Fasano © n.c.

Sarà un finale di campionato a tutto gas per la Innotech Serra Fasano che domenica, alle 19,30, contro la Pallamano Crotone si giocherà il secondo posto in classifica nell’ultima gara di campionato. Partita che di fatto sarà un vero e proprio spareggio per assegnare la piazza d’onore del Campionato di Serie B maschile - Area 8, con la Innotech che in classifica precede i pitagorici di un solo punto. Da un lato i rossoblu calabresi, che a partire dalla vittoria con la Innotech nell’ultima di andata, hanno inanellato una serie di risultati positivi che le hanno permesso di scalare la classifica, dall’altro la sorprendente formazione fasanese reduce da cinque vittorie su sei nelle ultime partite, che le hanno permesso di superare gli avversari.

La Innotech Serra Fasano non vuole smettere di stupire e se lo augura anche il suo coach Massimo Cassone che presenta così la sfida di domani: “Se mi avessero detto ad inizio campionato che ci saremmo giocati il secondo posto nell’ultima giornata non ci avrei creduto. Negli ultimi due mesi siamo cresciuti tantissimo e ci siamo meritati di avere questa chance. Anche se è un piazzamento che non apre nessuno spiraglio per una promozione daremo il massimo per conquistarlo. Affronteremo una squadra che come noi ha avuto due volti in questa stagione, per loro è stato provvidenziale l’arrivo del forte spagnolo Mera Llumitax che ha letteralmente trasformato la squadra. Noi però ce la giocheremo senza alcun timore reverenziale perché vogliamo rendere strepitoso il nostro buon finale di stagione”.

“Abbiamo interpretato la parte finale del campionato nel migliore dei modi - commenta il direttore tecnico Francesco Trapani – ma ci complicheremo la vita da soli se domenica giocheremo senza pensare alla vittoria come unico risultato utile. Mi aspetto che i ragazzi scendano in campo senza esitazioni e con le giuste motivazioni per conquistare questo piazzamento di prestigio. A prescindere dal verdetto del campo, devo fare i complimenti a coach Cassone e agli atleti per aver creato un gruppo fantastico, composto da un mix di giocatori d’esperienza e di ragazzi giovanissimi. Sapevamo che avremmo potuto incontrare delle difficoltà nella prima parte di campionato ma anche che avevamo la capacità di superarle. Per noi questo campionato rappresenterà comunque una validissima esperienza e alla luce della riforma dei campionati ci piacerebbe dar vita ad un progetto ambizioso con l’obiettivo di conquistare sul campo il diritto a cimentarci in categorie superiori”.

Nel rispetto della normativa vigente l’ingresso in palestra sarà consentito solo indossando la mascherina FFP2, mentre per chi non potrà muoversi da casa è prevista la diretta streaming della partita sulla pagina Facebook della Pallamano Crotone.

 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Forza Junior ha scritto il 14 maggio 2022 alle 18:56 :

    Tutti scarti della Junior, compresi dirigenti e allenatori Rispondi a Forza Junior