Serie A Beretta

La Junior ospita il Pressano nella 4^ di campionato

Torna tra le mura amiche della palestra Zizzi la Junior Fasano, attesa alle 19 di sabato

Pallamano
Fasano venerdì 01 ottobre 2021
di La Redazione
Junior Fasano
Junior Fasano © n.c.

Torna tra le mura amiche della palestra Zizzi la Junior Fasano, attesa alle 19 di sabato, 2 ottobre, dalla sfida contro il Pressano, valida per la 4^ giornata della Serie A Beretta.            
Vittoriosi nelle prime tre uscite stagionali, Flavio Messina e compagni sono chiamati alla conferma contro l’ostica compagine trentina, reduce dal turno di riposo dopo il successo sul Bolzano ed il pareggio in casa dell’Eppan. Tra le file del team biancazzurro, oltre il lungodegente Gabriel De Santis, mancherà anche lo squalificato Zeljko Beharevic, appiedato per un turno dal giudice sportivo dopo l’espulsione rimediata nei secondi finali del match di sabato scorso a Trieste, mentre dovrebbe tornare tra i convocati Davide Notarangelo, assente per problemi fisici in questo avvio di campionato.     
Alla ricerca della prima affermazione esterna stagionale invece il Pressano, rafforzatosi in estate con gli arrivi del terzino svedese Kasper Jansson, dell’ala destra argentina German Alberino, e dell’ala sinistra ex Merano Gabriele Iachemet. Tra i gialloneri allenati da Alessandro Fusina non saranno della partita gli infortunati Pascal D’Antino e Nicolas Dainese.             
«Affrontiamo un avversario ostico ed esperto che punisce gli avversari ad ogni minimo errore – dichiara il tecnico biancazzurro Francesco Ancona – e non dobbiamo assolutamente peccare di appagamento per i risultati precedenti, altrimenti potrebbe costarci caro. Stiamo preparando al meglio questa gara anche considerando l´assenza forzata di Beharevic e sono certo che i sostituti non faranno pesare la sua mancanza».

La partita, che sarà come di consueto trasmessa in diretta streaming sul portale Eleven Sports, sarà arbitrata dai sig.ri Carlo Dionisi e Stefano Maccarone.

Il quadro completo del 4° turno: Sassari-Carpi, Siracusa-Trieste, Cassano Magnago-Bolzano, Bressanone-Conversano, Junior Fasano-Pressano, Merano-Appiano. Riposerà il Rubiera.

 

Lascia il tuo commento
commenti