Innotech Serra Fasano – Pallamano Crotone 28-26 (14-12)

L’Innotech Serra Fasano vince contro la Pallamano Crotone e conferma il suo momento positivo

Dopo un avvio a favore dei padroni di casa, gli ospiti reagiscono ma i ragazzi di coach Cassone prendono in mano le redini del gioco

Pallamano
Fasano mercoledì 28 aprile 2021
di La Redazione
Innotech Serra Fasano – Pallamano Crotone 28-26 (14-12)
Innotech Serra Fasano – Pallamano Crotone 28-26 (14-12) © n.c.

L’Innotech Serra Fasano, con un’altra bella prestazione condita da un pizzico di fortuna, batte la Pallamano Crotone e conferma il suo momento positivo. Come ormai accade da inizio stagione, i granata devono fare i conti con assenze importanti, questa volta tocca ai terzini Tarì e Mario Gallo, con quest’ultimo a referto solo per onor di firma, ma recuperano in extremis Liuzzi, che nella partita di Putignano aveva dovuto abbandonare il campo a causa di un brutto scontro di gioco. Dopo un avvio a favore dei padroni di casa, gli ospiti reagiscono ma i ragazzi di coach Cassone prendono in mano le redini del gioco, conducendo di qualche lunghezza fino alla fine del primo tempo, che si chiude 14-12. Nel secondo tempo, consueta falsa partenza dell’Innotech Serra Fasano, la Pallamano Crotone trova il pareggio e da quel momento l’incontro si gioca sui binari dell’equilibrio anche se sono quasi sempre i padroni di casa a condurre con gli ospiti che non mollano ma che sprecano la palla del pareggio nel loro ultimo attacco, permettendo così ai granata di aggiudicarsi l’incontro 28-26.

LA PARTITA

Buon avvio dell’Innotech Serra Fasano che dopo i primi minuti di gioco arriva a condurre 5-2, i pitagorici però reagiscono e impattano grazie ad un perentorio 3-0 di parziale. Dopo qualche minuto di sostanziale equilibrio, Giuseppe Gallo e compagni vivono un altro momento positivo e si portano sul 14-10 quando mancano solo pochi minuti al riposo. Il Crotone però non si arrende e grazie a due reti di Perri, riduce il gap, si va così negli spogliatoi sul 14-12 per i fasanesi.

Nel secondo tempo, pronti via e gli ospiti completano la rimonta (14-14) e nel giro di pochi minuti passano a condurre (17-19) dando l’impressione di poter prendere in mano le redini del gioco, ma i ragazzi di coach Cassone reagiscono, cambiano passo e mettono a segno un break che gli permette di ribaltare il risultato (21-19). I pitagorici rimangono incollati al match e non mollano neanche quando a pochi minuti dalla fine, Luigi Passiatore realizza il 27-24 che sembrava mettere la parola fine alla partita. L’Innotech Serra Fasano commette l’errore di pensare chiusa la partita e rischia il più classico dei “calci al secchio del latte”, Mariano e Malerba portano il Crotone a -1, mentre Gentile da pivot non trova la rete del pareggio, così Luigi Passiatore nel ribaltamento di fronte, trova nuovamente la rete che fissa il risultato sul 28-26 finale.

Questo il pensiero di coach Cassone sulla partita: “Sono contento perché abbiamo superato un esame molto importante per noi. Anche se non l’abbiamo superato a pieni voti, credo che i ragazzi abbiano meritato la vittoria confermando i progressi visti a Putignano. Sabato – continua Cassone – non mi dispiacerebbe provare a fare tris contro l’Altamura e riscattare la bruciante sconfitta dell’andata, ma dipende solo da noi e da quanta voglia ci metteremo in settimana per preparare al meglio la partita”.

Prossimo appuntamento, sabato 1 maggio, quando per la quinta giornata di ritorno, L’Innotech Serra Fasano dovrebbe far visita alla Pallamano Altamura. Il condizionale è purtroppo d’obbligo visto che i murgiani sono reduci da due settimane di stop a causa della positività di alcuni atleti al Covid-19.

 

IL TABELLINO

Innotech Serra Fasano – Pallamano Crotone 28-26 (14-12)

Innotech Serra Fasano: Colucci (3), De Luca, Di Carolo, Gallo G.(6), Gallo M., Guarini, Liuzzi (4), Monopoli (1), Nardone, Passiatore G. (1), Passiatore L. (11), Pinto, Raimondi (1), Rosato (), Tasca (1) e Trapani. All. Cassone

Pallamano Crotone: Lo Guarro, Fiorenza 5, Perri 8, Lonetto 3, Gentile 3, Mariano 3, Malerba 4, Cortese, Lucente, Gallucci, Giaquinta, Calabrese. All.: Cusato.

Arbitri: Fato G. e Guarini L.

Note: Innotech Serra Fasano: 8 (2 min), 2/4 (7m) – Pallamano Crotone: 5 (2 min), 3/4 (7m)

Classifica: Joker Uisp Putignano 8*, Pallamano Fasano 6****, Altamura*** e Crotone* 5, Innotech Serra Fasano 6, Fidelis Andria*** 0. (*Una partita in meno, *** Tre partite in meno, ****Quattro partite in meno)

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Beverly Hills 90 ha scritto il 29 aprile 2021 alle 18:38 :

    La Pallamano Fasano tre partite tre vittorie zero comunicati. Rispondi a Beverly Hills 90

  • Giocatore ha scritto il 28 aprile 2021 alle 19:47 :

    che patate... Ma ce ne fotte a noue de na Serie B Rispondi a Giocatore