Hanno già vestito la maglia biancazzurra

Vinci e Sabatelli restano al Cocoon Fasano

Riconfermati i due laterali fasanesi DOC, che saranno, anche quest'anno a disposizione dei mister Monopoli e Notarangelo

Calcio
Fasano giovedì 18 luglio 2019
di Enrico Fanizza
Vinci e Sabatelli restano al Cocoon Fasano
Vinci e Sabatelli restano al Cocoon Fasano © n.c.

Riconfermati i due laterali fasanesi DOC, che saranno, anche quest'anno a disposizione dei mister Monopoli e Notarangelo.

Il primo, Giuseppe Vinci, classe '94, alla sua terza stagione in biancoazzurro. Capocannoniere del Cocoon nella scorsa stagione, in coppia con capitan Giannoccaro, con 16 reti ciascuno.

Mentre il secondo, Donato Sabatelli, classe '91, laterale con una spiccata qualità difensiva, è alla sua quinta stagione a Fasano.

«Giocare per la squadra della propria città, indipendentemente dallo sport praticato o dalla categoria, ti da quella carica in più, grazie al "senso di appartenenza" che ti spinge a dare il 100% sia in settimana che il sabato in campo. Sta per cominciare la mia terza stagione in questo bellissimo sport, sempre con questi colori, che sono per me, ormai, una "seconda pelle". - queste le prime parole di Giuseppe Vinci, entusiasta della riconferma - La scorsa stagione è stata abbastanza soddisfacente a livello personale, ma so che posso e devo dare molto di più, per questo mi impegnerò al massimo per migliorare e per crescere. Cercherò di farmi trovare pronto e di dare quel qualcosa in più in modo tale da poter aiutare la squadra a raggiungere l'obiettivo che merita! - continua Vinci - Colgo l'occasione per ringraziare il presidente, i mister, lo staff e tutti i miei compagni di squadra che mi hanno aiutato e mi stanno aiutando in questo percorso.

Non vedo l'ora di ricominciare! I'm ready! Forza Cocoon!», conclude così il laterale classe '94.

La parola anche a Sabatelli: «Sono davvero felice di poter continuare a difendere i colori della mia città, ci metterò tutto il mio impegno e sono sicuro che con l'aiuto dei miei compagni ci toglieremo grandi soddisfazioni. - le prime parole del classe '91- Volevo infine ringraziare chi ha reso possibile questo, ovvero i mister Monopoli e Notarangelo ed il presidente Rapanà», conclude così Sabatelli.

Lascia il tuo commento
commenti