Seconda Categoria

Savelletri, goleada alla Virtus Castellana: è 6-0 per i biancocelesti

Partita fotocopia della scorsa vinta contro la Civitas Conversano, con un Sibilio in grande spolvero, autore di cinque gol nelle ultime tre giornate

Calcio
Fasano domenica 06 gennaio 2019
di Enrico Fanizza
Savelletri - Virtus Castellana
Savelletri - Virtus Castellana © Pagina Fb: Virtus Castellana

MONTALBANO - Netta vittoria per i ragazzi di mister Palmisano, che iniziano nel migliore dei modi il 2019 e il girone di ritorno, riconfermando l’ottima prestazione effettuata nellapartita vinta, prima della sosta natalizia, contro la Civitas Conversano. I biancocelesti sono bravi a sfruttare i calci d’angolo a favore, di cui ne fanno un tesoro, mettendo a segno tre gol su sei, dalla bandierina.

Primo tempo - Netto dominio dei padroni di casa nella prima frazione di gioco, che bombardano la porta avversaria difesa però alla grande dal portiere ospite Nitti. Ci provano più e più volte Musa, Cofano, Gjeci e Rubino, ma la porta avversaria sembra stregata e la palla non vuole entrare. Risultato che non si sblocca nei primi 45’ di gioco e si va a riposo sullo 0-0. Da segnalare l’espulsione di Lamanna, difensore castellanese, per rosso diretto al 6’. Sanzione che comunque non influisce sul risultato nella prima parte di gara.

Secondo tempo - Secondi 45’ di gioco e scende in campo l’altro volto del Savelletri che, in due minuti, mette a segno due reti con Sibilio, che sblocca il risultato grazie anche ad una serie di fortunate deviazioni, del difensore ospite prima, e del legno della porta dopo. Seconda rete segnata da Rubino, che incorna alla perfezione su un cioccolatino servito da Sibilio dalla bandierina.
Il 3-0 lo mette a segno lo strepitoso Sibilio, che salta il suo diretto avversario e piazza alla perfezione la palla, che si insacca alle spalle di Nitti. Poker che arriva qualche minuto più tardi con Musa che, dopo le tante grandi occasioni sprecate, trova la gioia del gol, battendo, a tu per tu, l’estremo difensore ospite. Poco dopo resta in dieci anche il Savelletri data l’espulsione, per doppio giallo, di Romito.
Nel finale di gara doppia gioia per il difensore biancoceleste Palmisano, al ritorno in campo dopo un breve periodo di stop causato da un problema muscolare, che trova due gol fotocopia da due corner battuti entrambi alla perfezione da Gjeci (uno dei migliori in campo). Nel mezzo dei due gol messi a segno da Palmisano, da segnalare una grande parata di Olive, chiamato in causa per la prima volta nella sfida, ma che si fa trovare subito pronto e si occupa alla grande di mantenere la sua porta inviolata.
Ultimi minuti sempre più a senso unico, cercano la gioia del gol anche Micele e gli ultimi entrati in campo Isteri e De Giorgio, ma nulla da fare.
Termina quindi 6-0, in favore dei “marinareschi” la sfida tra due compagini che cambiano completamente volto nella seconda parte di partita.

Domenica prossima, 13 gennaio, impegnativa trasferta a Montemesola, per la sfida contro la Tre Colli, momentaneamente seconda della classe.

TABELLINO

Savelletri - Virtus Castellana 6-0 (p.t. 0-0)
Marcatori: 56’, 61’ Sibilio, 57’ Rubino, 70’ Musa, 81’, 88’ Palmisano

Savelletri: Olive, Palmisano, Sasso, Micele, Lisi, Romito, Sibilio (D’Onghia), Rubino (Isteri), Musa (De Giorgio), Gjeci, Cofano (Mancini). A disposizione: Calianno, Fanizza. All. Palmisano Lorenzo

Virtus Castellana: Nitti, Lippolis, Tartarello (Simone), Tinelli, Lamanna, Torres, Patruno (Manghisi), Latartara, Mammola (Bellantuono), Mongelli, Risplendente (Castrignano). A disposizione: Manfredi. All. Sarangelo Nicola

NOTE
Ammoniti: Romito (S); Mammola (C)
Espulsi: Lamanna (C); Romito (S)

Lascia il tuo commento
commenti