5 a 1 il punteggio finale del match

Inarrestabile Dona Five Fasano: settimo successo di fila per le ragazze di mister Pannarale

La squadra fasanese superano la Salernitana tra le mura amiche del Salvemini

Calcio
Fasano martedì 22 gennaio 2019
di La Redazione
Inarrestabile Dona Five Fasano: settimo successo di fila per le ragazze di mister Pannarale
Inarrestabile Dona Five Fasano: settimo successo di fila per le ragazze di mister Pannarale © n.c.

Inarrestabile Dona Five Fasano: settimo successo di fila per le ragazze di mister Pannarale che superano la Salernitana tra le mura amiche del Salvemini.

5 a 1 il punteggio finale del match, con le padrone di casa che dilagano nel secondo tempo. Si va all’intervallo con la sola rete di Gelsomino, che si ripete nella ripresa. Dopo il gol della formazione ospite, che accorcia momentaneamente le distanze, arriva la doppietta di Brenda Moreira e il gol di Stella Carso, ultimo rinforzo delle fasanesi.

«È stato un importante successo quello ottenuto dalle ragazze - dichiara Mimmo Natola, dirigente della Dona Five, che aggiunge -. Eravamo reduci da un filotto di vittorie consecutive e mantenere la concentrazione sempre alta non era affatto semplice. Un plauso alle ragazze che hanno tenuto sempre in mano la partita e il successo è stato netto».

L’uomo in più è stato il pubblico presente sugli spalti, in particolare gli Ultras Savelletri che hanno incitato le ragazze con cori e canti per tutta la partita. A loro un sentito ringraziamento per aver dato un apporto fondamentale.

Con questo successo la Dona Five consolida la propria posizione in classifica, nei piani alti. Cinque i punti di distanza dalla vetta, occupata dalla New Team Noci. «Dove possiamo arrivare? Il nostro obiettivo resta sempre quello di far bene partita dopo partita. - analizza Natola, che guarda con attenzione la classifica - Guardando la parte alta, ci sono al momento cinque squadre in cinque punti. E’ un torneo abbastanza equilibrato e non c’è nessuna squadra “ammazza campionato” così come gli scorsi anni».

Proseguire su questa strada sarà la mission della Dona Five, che domenica farà visita al Rionero.

«Sarà la partita della verità. - conclude Mimmo Natola - I nostri prossimi avversari sono reduci da una vittoria importantissima a Conversano, che è un campo ostico per tutti. Sono in netta ripresa ma noi, dal canto nostro, vogliamo continuare a far bene e rimanere agganciati al treno delle prime. Sarà molto difficile perché in casa il Rionero è un avversario ostico, ma noi siamo consapevoli delle nostre forze e certi di poter dire la nostra».

Infine, la società coglie l’occasione per ringraziare Anna Laera, giocatrice-dirigente, che per motivi di lavoro è stata costretta a dare le dimissioni e abbandonare il progetto. A lei un grazie di cuore dalla Dona Five per quanto fatto in campo e fuori tutti questi anni.

Lascia il tuo commento
commenti