Con il punteggio di 6 a 2

Bottino pieno per la Dona Five Fasano che supera la Sangiovannese

«Questa vittoria ha dato continuità ai risultati», dichiara il tecnico Michele Pannarale

Calcio
Fasano mercoledì 19 dicembre 2018
di La Redazione
Bottino pieno per la Dona Five Fasano che supera la Sangiovannese
Bottino pieno per la Dona Five Fasano che supera la Sangiovannese © n.c.

Bottino pieno per la Dona Five Fasano che, in terra calabrese, supera la Sangiovannese con il punteggio di 6 a 2.

In gol per le biancoazzurre Gelsomino (doppietta), Laera, Lacirignola, Palmisano e Yamila Garcia.
Soddisfazione per il tecnico Michele Pannarale, da quest’anno al timone del club. La serie utile di risultati spinge la Dona Five nella zona alta della classifica.

«Questa vittoria ha dato continuità ai risultati: nelle ultime cinque partite ne abbiamo vinte quattro e pareggiata una, e ci ha collocati in una zona della classifica più importante».
Riguardo alla partita contro la Sangiovannese, Pannarale analizza il successo conquistato dalle sue ragazze. «Eravamo in totale emergenza: ci siamo presentati in campo con nove effettive in lista di cui Brenda Moreira ha fatto solo da comparsa. Una partita che abbiamo affrontato con molta superficialità in fase di finalizzazione, il che non ci ha consentito di portare a casa qualche gol in più. Probabilmente nella testa di qualche ragazza è scattata qualcosa che non deve succedere per una squadra che vuole dare continuità di crescita».

Archiviata questa partita, grande concentrazione per quello che sarà il prossimo match di campionato.
«Domenica abbiamo l’ultima partita di quest’anno solare. Una gara che andremo a giocare ancora in trasferta in un campo molto ostico come quello di Pagani contro una squadra che questa domenica ha battuto il Conversano fuori casa. E che al momento è seconda in classifica con 6 punti in più di noi».


Per un 2018 che volge al termine, l’allenatore della Dona Five traccia un bilancio di questa prima parte della stagione. «Per quanto riguarda l’anno sportivo i risultati al momento sono in piena linea con quelli che erano gli obiettivi della società anzi con un po’ più di attenzione e un po’ più di buona sorte avremmo avuto dei risultati superiori a quelli che erano le aspettative iniziali».

Lascia il tuo commento
commenti