Venerdì conferenza stampa

Franco D’Amico al fianco dell’associazione “Il Fasano siamo noi”

L'imprenditore montalbanese ha incontrato ieri la squadra: nel 2007 riuscì a portare il Fasano in Serie D. L'associazione "Il Fasano siamo noi" gli ha chiesto una mano nella gestione della società

Calcio
Fasano mercoledì 20 gennaio 2016
di Vincenzo Lagalante
Il Fasano siamo noi
Il Fasano siamo noi © FasanoLive.com

Un grande ritorno ci potrebbe essere nel calcio fasanese: l'imprenditore Franco D'Amico, alla guida della società dell'As Calcio Fasano che ottene la promozione in serie D nella stagione 2006/2007, starebbe valutando di prendere in mano le sorti dell'Us Città di Fasano. Dopo l'uscita di scena del duo composto da Mariano Legrottaglie e Francesco Palmisano, l'associazione di promozione sociale "Il Fasano siamo noi" (che sta cercando altri soci che possano collaborare per la riuscita dell'intero progetto) ha chiesto all'imprenditore montalbanese un affiancamento nella gestione della squadra (come uomo di calcio di esperienza).

Ieri D'Amico ha incontrato ieri la squadra, partecipando agli allenamenti insieme al suo braccio destro Leonardo Custodero. D'Amico per ora ha dato la sua disponibilità a dare una mano e complimentandosi con l'associazione "Il Fasano siamo noi" per come sta gestendo questo momento storico del calcio locale: il nuovo socio ricoprirà un ruolo di consulente esterno. Si è detto, inoltre, certo che questa squadra potrà ottenere la promozione in Eccellenza. Tutti i particolari e il nuovo organigramma societario saranno rivelati durante una conferenza stampa che si terrà venerdì prossimo, alle ore 19, all'interno del Laboratorio Urbano. Fasano, insomma, torna a sognare.

Lascia il tuo commento
commenti