Grande festa per la vittoria del campionato

Alla BS Fasano i sogni diventano realtà: battuto il Villa Castelli

La vittoria per 8-1 contro il Villa Castelli ha fatto da cornice ad una grande giornata di festa in un’Arena degli Ulivi gremita in ogni suo settore

Calcio
Fasano lunedì 09 maggio 2022
di La Redazione
Bs Soccer Team Fasano
Bs Soccer Team Fasano © n.c.

La Bs Soccer Team Fasano ha salutato ufficialmente il Campionato di Terza Categoria Brindisi e lo ha fatto con una grande giornata di festa che si è tenuta in concomitanza con l’ultimo appuntamento del calendario del girone.

La festa BS ha avuto inizio alle 16.30 con il match contro il Villa Castelli. Se per i ragazzi di Semeraro l’incontro rappresentava una formalità, la posta in palio per gli ospiti era molto alta in quanto ancora in corsa per un piazzamento play-off.

Tuttavia Valentini e compagni non hanno fatto sconti agli avversari e si sono imposti per 8-1 confermando la loro superiorità e dimostrando di aver qualità ben superiori rispetto alla categoria.

Pronti, via, al 9’pt Schena si esalta servendo in sforbiciata un assist al bacio per Fanigliulo che appoggia in rete e sblocca il risultato.

La partita sembra in discesa per i fasanesi fino al 30’pt quando si verifica l’episodio che può pregiudicare la gara: parapiglia generale e tensione alta in campo, l’arbitro estrae il cartellino rosso ed espelle Schena e Amaddio costringendo le due squadre a giocare il resto della gara in inferiorità numerica.

Due minuti più tardi, al 32’pt, gli ospiti pareggiano grazie alla rete di Energico che ridà speranze ai suoi e al numeroso pubblico accorso dalla provincia brindisina. I locali però non si scompongono e chiudono il primo tempo in vantaggio di 3-1 grazie alle reti di Rubino (36’pt) e Mancini (48’pt).

Nella ripresa la musica non cambia e gli attacchi ospiti vengono vanificati dal muro eretto in difesa dalla coppia di centrali composta da Valentini e Angelini e dal portiere Gallo, super in almeno un paio di occasioni. La stanchezza si fa sentire e la qualità sale in cattedra così la BS dilaga: Olive, la doppietta di Zizzi, Ligorio e Turrone (direttamente su calcio di punizione) confezionano il risultato finale di 8-1 e danno via all’emozionante festa promozione.

Tutti i componenti del gruppo squadra e dello staff tecnico hanno sfilato sul manto erboso dell’Arena degli Ulivi e hanno goduto del grande abbraccio, scandito da fragorosi applausi, della “curva” dell’Arena degli Ulivi.

 

Grande l’emozione sui volti dei protagonisti e soprattutto deducibile dalle parole dell’artefice di questo grande risultato, il presidente e allenatore della BS Soccer Team Fasano Gianclaudio Semeraro: «Oggi siamo qui e abbiamo dimostrato che se ci crediamo veramente, i sogni possono essere realizzati. Celebriamo questo percorso straordinario e la vittoria di un campionato con questi ragazzi che per me non rappresentano soltanto dei calciatori ma dei figli veri e propri».

Il tasso di emozione è salito vertiginosamente nel momento in cui Semeraro ha voluto rivolgere una dedica speciale a delle persone non presenti fisicamente: «Questa vittoria la vogliamo dedicare a Fabiano (Colucci ndr), Dipa (Giuseppe Dipasquale ndr) e nonno Franchino (Francesco Semeraro, padre di Gianclaudio ndr) perché non sono qui presenti fisicamente ma fanno parte di questo percorso sin dal primo momento. Avrei tanto voluto averli qui a gioire e festeggiare con noi e il pensiero che non ci siano più non mi dà pace».

In chiusura, Semeraro ha voluto lanciare un appello rivolto ai tanti bambini della sua scuola calcio presenti per l’occasione: «A volte la vita ci presenta davanti momenti difficili e ostacoli che sembrano insormontabili. Tenere tutto dentro e non parlarne con nessuno può essere fatale. Ricordate sempre che ci sarà qualcuno pronto a tendervi la mano e a porgervi il suo aiuto, la strada del male quasi sempre si traveste per non farsi riconoscere ma voi dovete essere più forti e battere per sempre questo avversario bastardo. Fatelo per voi, per le vostre famiglie e per i vostri amici».

 

 

TABELLINO

Bs Fasano-Villa Castelli: 8-1 (3-1)

Reti: 9’pt Fanigliulo (F), 32’pt Energico (V), 36’pt Rubino (F), 48’pt Mancini (F), 7’st Olive (F), 14’st, 28’st Zizzi (F), 36’st Ligorio (F), 45’st Turrone (F)

 

Bs Fasano: Gallo, Turrone, Olive (15’st Margaritondo), Angelini (5’st Greco), Valentini, Schena, Sibilio (15’st Campanella), Di Tano (5’st Ligorio), Mancini (1’st Zizzi), Fanigliulo, Rubino

A disp. Santoro, Pignatelli, Dibari, Cofano

All. Semeraro

 

Villa Castelli: Cantoro G., Felle (25’st Venza), Semeraro (1’st D’Urso A.), Amaddio S., Tari, Nannavecchia, Bernardi (8’st D’Urso G.), Energico (14’st Ciraci D.; 34’st Ligorio G.), Cantoro P., Ciraci G., Cavallo

A disp. D’Urso G. (P), Amaddio G., Leone, Santoro, Nigro

All. Ligorio Michele

 

Ammoniti: Cofano e Valentini (F); Semerato, Tari, Bernardi, Amaddio G. (V)

Note: al 30’pt espulsi Schena (F) e Amaddio S. (V)

Rec. 3’pt, 0’st.

Arbitro: Morleo di Taranto

 

 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Damiano ha scritto il 10 maggio 2022 alle 19:02 :

    Sembra come se hanno vinto la Champions Legue Rispondi a Damiano