Parziali (13-16, 18-13, 10-13, 15-10)

Buona la prima per l'ASD Basket Fasano che vince contro il N. Virtus Corato per 56-52

Gara sempre in equilibrio e risolta nel finale da Colucci e compagni che rompono i cardini della zona coratina e allunga negli ultimi minuti, portando a casa una bella vittoria

Basket
Fasano martedì 20 marzo 2018
di La Redazione
Asd Basket Fasano
Asd Basket Fasano © fan page A.S.D. Basket Fasano

Riparte con il piede giusto l'Asd Basket Fasano, che vince la prima partita della Poule Promozione, che da l'accesso diretto alla Serie D regionale.

Gara sempre in equilibrio e risolta nel finale da Colucci e compagni che rompono i cardini della zona coratina e allunga negli ultimi minuti, portando a casa una bella vittoria.
Per i viaggianti tanti errori al tiro, nonostante i 29 punti di un ottimo Milone, che nella prima frazione di gioco ha fatto bello e cattivo tempo, seminando il panico nella difesa fasanese con una serie di tiri dall'arco, mentre i fasanesi si poggiano sulle giocate in area, con la guardia Rosato D, al rientro, che arriva per due volte facile al ferro. Corato però piazza un secondo allungo, che manterràfino alla fine del quarto, terminato 13-16 per i ragazzi di coach Leo.
Nella seconda frazione Colucci sveste la tuta e entra in campo prendendo per mano la squadra. La palla si muove con maggiore fluidità e i fasanesi piazzano due minibreak, con cui si portano avanti nella gara, con Corato che resta in scia in una gara a punteggio basso:18-13 il parziale della seconda frazione, che fa presupporre un secondo tempo di intensità, con entrambe le squadre convinte di portare a casa la posta in palio.
Nella terza frazione Leo decide di mettersi a zona in modo perenne, e per due azioni l’attacco fasanesi fatica e non riesce a trovare conclusioni. Nella fase centrale i viaggianti allungano, sfruttando un momento di difficoltà in fase offensiva di Cofano e Rosato, che però trovano con pazienza la via del canestro, su una bella azione con penetrazione di Cofano e scarico in angolo per Rosato che tira la bomba del -1 sul finale di quarto: 41-42.
L’inerzia della gara, che sembrava indirizzata verso gli ospiti, più esperti in più ruoli, si sposta verso i fasanesi, che sospinti da un pubblico caloroso, tirano fuori un quarto finale da favola, soprattutto in difesa concedendo solo 10 punti agli ospiti. Momento della gara la tripla messa a segno da capitan Colucci sul 52-49, costruito con due attacchi alla zona, conclusi dalla media da Pietrone Rosato. La partita si conclude sostanzialmente sui due rimbalzi ci importanza capitale raccolti, uno in attacco e uno indifesa da Buongiorno, e dall’altra parte Colucci, finalizza una azione corale, trovando lo spazio giusto per costruirsi la tripla che sancisce il +6 a poco meno di un minuto dalla fine della partita.
La sirena suona sul 56-52 per i fasanesi, che vincono con merito un gara intensa, giocata a viso a viso contro una buona Corato.

Tabellini:
Colucci 13, Cofano 12, Rosato P. 8, Rosato D. 11, Musa 0, De Simone 2, Gimmi 6, Buongiorno 4, Cucci 0, Ditoma ne.

Lascia il tuo commento
commenti