Finisce 53 a 58

Il Basket Fasano batte il Bat Acquaviva: vittoria che vale doppio per la squadra fasanese

I ragazzi di Colucci rimontano 12 punti agli acquavivesi e guadagna una vittoria importante per la classifica, con gli avversari diretti concorrenti per l’accesso alla Poule Promozione

Basket
Fasano mercoledì 10 gennaio 2018
di La Redazione
A.S.D. Basket Fasano
A.S.D. Basket Fasano © fan page A.S.D. Basket Fasano

Inizia con una vittoria il 2018 del Basket Fasano, che rimonta 12 punti agli acquavivesi e guadagna una vittoria importante per la classifica, con gli avversari diretti concorrenti per l’accesso alla Poule Promozione, e per le condizioni, dopo le defezioni sia di Cofano che di Gallo.

Risultato portato a casa dai ragazzi di Colucci dopo un primo tempo giocato con poca convinzione e percentuali al tiro basse, ma che nel secondo tempo ha visto in campo una squadra determinata e con la voglia di portare a casa un importante successo.
Primo quarto all’insegna dell’equilibrio, entrambe le formazioni, per le ridotte dimensioni del campo, si schiera a zona, riducendo così gli spazi per l’attacco avversario. Parte forte Acquaviva che in transizione che trova due canestri. I ragazzi fasanesi, guidati in campo da Colucci, trovano la via del canestro con i due Rosato, che terminano le assistenze di Colucci e Sibilio.

La frazione è spesso interrotta a casa della condizioni non proprio eccelse del campo, con la coppia arbitrale, a fine quarto, sul 15-15, si prende 3 minuti per valutare se il manto della struttura acquavivese garantisca la sicurezza per i giocatori in campo.
Si riprende, e i locali entrano in campo più decisi, coach Colucci, fino a quel momento rimasto con il quintetto iniziale, attiva le sue rotazioni, facendo esordire in assoluto Genco: i viaggianti risentono di un minore tasso fisico ed esperienziale, subendo un parziale di 10-2 che porta avanti i ragazzi di di coach Poluci.

Punteggio basso nella frazione, e che lascia i fasanesi, a segno con soli 6 punti, a sole 12 lunghezze di ritardo al segnale dell’intervallo lungo.
La terza frazione si apre con un buon 4-0 dei fasanesi, a cui risponde subito Merolla al centro dell’area, ma è solo un fuoco di paglia, la difesa fasanese si adegua, serra i ranghi ed aumenta l’intensità e in attacco produce diverse soluzioni alla zona, con circolazione di palla veloce e attacchi negli spazi. Lentamente il gap si riduce e allo scadere del periodo Acquaviva è avanti solo di un punto, 39-38, con il canestro di Buongiorno allo scadere, dopo un rimbalzo.

Nell’ultima frazione Fasano ci crede, inizia con il piglio giusto e si porta in avanti, per la prima volta nella gara con Rosato D. e Buongiorno, 42-45. Acquaviva però non cede e si riporta meno uno, mentre Rosato D., in quel momento terminale offensivo decisivo, rischia di compromettere la gara commettendo il quarto fallo. La guardia fasanese tuttavia decide di rimanere in campo e nei minuti centrali arriva il parziale di 5-0 che indirizza la gara verso i viaggianti, che subiscono una tripla di tabella, Sibilio e compagni non si demoralizzano, e sono pronti a catturare i rimbalzi decisivi ed essere precisi dalla lunetta.

Nel finale, Acquaviva non riesce nel tentativo di tirare dalla distanza, grazie agli aiuti difensivi della difesa fasanesi.
Finisce 53 a 58, una vittoria che fa morale e soprattutto classifica, avendo ora messo due partite di vantaggio rispetto ai rivali acquavivesi.

Bat Acquaviva – Asd Basket Fasano 53:58
Parziali (15-15, 18-06, 06-17, 14-20)

Tabellino Asd Basket Fasano: Ditoma ne, Colucci 8, Rosato D. 16, Rosato P. 13, Genco 0, Buongiorno 4, Monopoli 6, Gimmi 0, Sibilio 9, Losavio 2. All.re Colucci

Lascia il tuo commento
commenti