Valida anche per il Campionato Italiano Le Bicilindriche

Automobilismo, parte il 6^ Trofeo Autodromo del Levante con tanti fasanesi al via

Si disputa questo weekend la prima delle tre prove del Trofeo sul circuito di Binetto

Altri Sport
Fasano domenica 31 marzo 2019
di Madia Lucia Colucci
6^ Trofeo Autodromo del Levante
6^ Trofeo Autodromo del Levante © n.c.

Ci siamo. Si riaccendono i motori dell' automobilismo locale. Dopo la lunga pausa invernale, sfruttata dalle officine e dai preparatori fasanesi per lavorare a fondo sulle vetture, e dopo i primi test stagionali, si torna a fare sul serio con l'inizio di un 2019 a tutta velocità che si prospetta comunque ricco di eventi sul territorio, nonostante la mancata disputa della classicissima Coppa Selva di Fasano.

Questo week-end, infatti, si scende in pista per la prima prova del 6^ Trofeo Autodromo del Levante, che si disputa sull'omonimo tracciato di Binetto (BA), rivitalizzato dalla gestione di Safe&Emotion, curata dal fasanese Ivan Pezzolla.

Tante le vetture in pista divise nelle varie categorie che daranno vita, come di consueto, a gare sprint combattute ed emozionanti. L'appuntamento "di cartello" è costituito senza dubbio dal Campionato Italiano Le Bicilindriche Pista&Salita, che scatta proprio dai millecinquecento metri del circuito barese.

Presenti tutti gli specialisti delle piccole e scattanti bicilindriche di casa Fiat, come Coppola, Currenti e Morabito, ma tanti i fasanesi in Gruppo 5, che dato il gran numero di iscritti, avrà una griglia dedicata. Vincenzo Pezzolla è pronto a vendere cara la pelle, così come Vito Cupertino, Francesco Guarini, Pietro Conteduca e Leonardo Semeraro, tutti su Fiat 500 da 700 cc. Le vetture Gruppo 2 e 1,5 saranno protagoniste di un altro schieramento che vedrà al via fra gli altri i fasanesi Colabello, Guarini, Giannoccaro e Benedetto Vinci, che realizzerà il sogno di suo figlio Giuseppe. Le gare del Campionato Italiano Le Bicilindriche si svolgeranno sulla distanza di gara 1 e gara 2, entrambe da 13'+1 giro.

Nel monomarca Lupo Cup, portato in pista da EptaMotorsport di Pezze di Greco, saranno ben 12 le "compatte" Volkswagen in pista, con i piloti fasanesi Onofrio Mariella e Giusi Cosolo.

Impegnati in Racing Start, invece, De Leonardis e il "questore volante" Loconte. Sempre in RS, ma tra le turbocompresse, sarà al via Oronzo Montanaro, sulla fidata Mini Cooper S. Su vettura gemella, in versione RS Plus e concorrente quindi in un'altra gara, un altro fasanese, Giacomo Liuzzi.

Si preannuncia agguerrito il parterre del trofeo monomarca riservato alle Peugeot 106 1400, in versione gruppo N o RS. In griglia, infatti, saranno presenti Argese, Trisciuzzi, Ruggero e Fabio Cosolo.

Infine, tra gli Sport&Formula, Giorgio e Colucci saranno al via sulle potenti barchette di casa Osella, due PA 21 Evo motorizzate Honda, pronti a contendersi la vittoria così come tutti gli altri drivers fasanesi intenzionati più che mai ad aprire al meglio la stagione di gare 2019.

Programma:

Verifiche e prove libere al sabato

Qualifiche domenica dalle ore 9,00

Gare a partire domenica dalle ore 12,30

Lascia il tuo commento
commenti