Calcio a 5 maschile

Cocoon Fasano, pari all'ultimo respiro contro il Thuriae

Partita dai due volti quella disputata dai ragazzi di mister Monopoli, che agguantano il pareggio nel finale con Giuseppe Vinci

Altri Sport
Fasano mercoledì 26 dicembre 2018
di Enrico Fanizza
Thuriae - Cocoon Fasano
Thuriae - Cocoon Fasano © n.c.

Ultimo impegno prima della sosta natalizia per il Cocoon Fasano, che affronta, in trasferta, il Thuriae, squadra reduce da due sconfitte consecutive.

La cronaca.
Parte con il botto la gara, è Gianfrate a portare il Fasano in vantaggio sugli sviluppi di un calcio di punizione, calciato tra i fischi del pubblico presente al palazzetto dello sport di Turi. Dall'altra parte Denovellis colpisce l'incrocio dei pali.
Al 14' rocambolesca azione offensiva del Fasano, che si conclude con la palla che entra in rete, grazie a una deviazione su tiro di Giannoccaro.
Al quarto d'ora ottima imbucata di Denovellis, che salta Passiatore in uscita, e accorcia le distanze. Al 19' ripartenza dei padroni di casa e Daddato porta in parità il risultato, battendo Passiatore. Al 26' arriva il sorpasso dei padroni di casa con il gol che porta la firma del capitano Malena, che è il più lesto ad avventarsi sul pallone dopo una prima, provvidenziale, respinta di Passiatore. Nel finale di primo tempo contropiede dei padroni di casa che trovano il doppio vantaggio con Daddato.
Termina la prima mezz'ora di gioco sul risultato di 4-2, in favore dei rossogranata.

Inizia il secondo tempo con Malena che ruba il pallone dai piedi di Giannuzzi e, a tu per tu con Passiatore, non sbaglia.
Al 12' è Fortunato ad accorciare le distanze. Al 17' accorcia ancora il Fasano, gran gol di testa di Fortunato, che raccoglie un ottimo assist di Giuseppe Vinci e trafigge il portiere. Al 21' Giannuzzi colpisce il palo, dopo una respinta del portiere avversario. Ma subito dopo ci pensa Giannoccaro a riportare in parità il risultato, ed è 5-5.
Ritorna in vantaggio il Turi con Daddato, con il Fasano che aveva in atto la tattica del portiere di movimento. Ma il Cocoon Fasano ci mette il cuore e l'anima e all'ultimo minuto Giuseppe Vinci trova il gol del nuovo pareggio. Ma l'anima ce la mette anche Passiatore tra i pali, che effettua un miracolo all'ultimo respiro, e strozza in gola l'urlo della vittoria ai padroni di casa.

Adesso ci attenderà la sosta natalizia e, al ritorno, ci sarà un doppio impegno in pochi giorni, a partire dal turno infrasettimanale di martedì 8 gennaio, con l'impegno tra le mura amiche contro l'Azetium Rutigliano, alle ore 21.

Tabellino

Thuriae - Cocoon Fasano 6-6 (p.t. 4-2)
Marcatori: 11' p.t. Gianfrate, 14' p.t., 22' s.t. Giannoccaro, 15' p.t. Denovellis, 19' p.t., 30' p.t., 27' s.t. Daddato, 26' p.t., 5' s.t. Malena, 12' s.t., 17' s.t. Fortunato, 29' s.t. Vinci G.

Thuriae: Notarnicola, Mezzapesa, Cino, Mastrangelo, Giannini, Colucci, Malena, Denovellis, Daddato, Manelli, Donvito, Tota. All. Mastrogiacomo Domenico

Cocoon Fasano: Nardone, Gentile, Sabatelli, Bellini, Vinci G., Vinci P., Giannuzzi, Giannoccaro, Fortunato, Gianfrate, Passiatore, Pompilio. All. Monopoli Pietro.

NOTE
Ammoniti: Colucci, Daddato, Donvito (T); Giannoccaro, Pompilio (F)

Lascia il tuo commento
commenti