Si è svolta domenica 18 novembre

Grande soddisfazione per la “La mezza di Egnazia”: consegnati gli attestati agli studenti

La competizione di atletica leggera è stata organizzata dalla Polisport Ciclo Club di Oronzo Bagorda

Altri Sport
Fasano giovedì 06 dicembre 2018
di La Redazione
Grande soddisfazione per la  “La mezza di Egnazia”: consegnati gli attestati agli studenti
Grande soddisfazione per la “La mezza di Egnazia”: consegnati gli attestati agli studenti © n.c.

Si è svolta domenica 18 novembre a Fasano la prima edizione de “La mezza di Egnazia”, competizione di atletica leggera, organizzata dalla Polisport Ciclo Club di Oronzo Bagorda. Il percorso di Km. 21.097 si è snodato lungo la costa nella zona di Savelletri.

Molto suggestivo l’attraversamento di alcune strutture ricettive, il passaggio tra gli ulivi secolari e il mare azzurro.

L’evento, organizzato dalla Polisport Ciclo Club di Fasano, ha visto la partecipazione di circa 800 podisti; nella stessa mattinata si è svolta anche la “Family run”, di circa 5 Km., con alcuni punti di degustazione.

La grande macchina organizzativa della Polisport Ciclo Club ha coinvolto gli studenti dell’ Istituto Professionale Alberghiero “G. Salvemini” di Fasano, che hanno dato prova di serietà e professionalità nei compiti loro assegnati.

Il sodalizio sportivo presieduto da Oronzo Bagorda ha colto l’occasione per ringraziare gli studenti dell’Istituto Alberghiero di Fasano presso la sala “Agape”, della stessa scuola, con la consegna degli attestati di partecipazione.

Il presidente Oronzo Bagorda ha ringraziato gli studenti dell’Istituto Alberghiero, elogiando, in particolare, l’elevata professionalità degli stessi, nonostante la giornata di pioggia battente.

Alla consegna è intervenuta la Dirigente scolastica, prof.ssa Rosa Anna Cirasino, che, da sempre, fa in modo che gli studenti svolgano attività fuori dal classico contesto scolastico, in quanto altamente formative.

La preside Cirasino, durante il suo intervento, ci ha tenuto a specificare come lo spirito di squadra è lo stesso che deve accompagnarci, in ogni circostanza, durante tutte le fasi della vita.

Tra gli organizzatori c’era anche il prof. Giuseppe Ventrella, che ha messo in evidenza come i discenti siano in grado di mettere da subito in pratica le competenze acquisite in ambito scolastico.

Lascia il tuo commento
commenti