Automobilismo

Automobilismo: 5^ Trofeo del Levante al rush finale sul circuito di Binetto

Si svolge oggi la terza e ultima prova del Trofeo del Levante 2018, con un centinaio di partenti e molti piloti fasanesi in lotta per la vittoria

Altri Sport
Fasano domenica 25 novembre 2018
di Christian De Leoonardis
Trofeo del Levante di Binetto
Trofeo del Levante di Binetto © nc

Tornano a rombare i motori all'Autodromo del Levante di Binetto (Ba), rivitalizzato dalla nuova gestione affidata alla Safe & Emotion di Fasano, con l'ultima giornata di gare del 5^ Trofeo del Levante. A partire dalla mattinata di oggi, infatti, dopo le qualifiche utili a stabilire le griglie di partenza delle varie categorie, si affronteranno sugli oltre millecinquecento metri del tracciato barese circa cento piloti, tra cui molti fasanesi, abituè del Trofeo.

Dopo le gare del 15 aprile e del 28 ottobre, nella giornata di oggi si decide chi scriverà il proprio nome nell'albo d'oro del mini-campionato ospitato dalla pista di Binetto e chi sarà a portarsi a casa il ricco bottino di €1500, premio riservato al vincitore assoluto.

Nella classifica generale, a 36 punti appaiati Strignano e De Palo, ma subito dopo due piloti fasanesi, Francesco Savoia e Donato Argese.

Scenario promettente anche nella classifica riservata alle scuderie, dove la Fasano Corse insegue in terza posizione a poche lunghezze dalla vetta.

Giornata odierna che si rivelerà quindi fondamentale anche in quest'ottica, ma occhio anche al meteo incerto, che potrebbe inevitabilmente condizionare le gare.

Tanti i fasanesi al via, a partire dalle piccole e scattanti Bicilindriche, dove sono al via Vincenzo Pezzolla, Francesco Colabello, Domenico Lacerignola e Vito Cupertino.

Nella griglia riservata alle RS 1.6 attenzione in ottica classifica finale proprio per Savoia, su Citroen Saxo, ma oltre a lui saranno della partita anche Taddeo, Abiuso e De Leonardis.

Al via anche Oronzo Montanaro su Mini Cooper S, mentre nel monomarca N 1400 riservato alle "terribili francesine" Peugeot 106, da tenere d'occhio Donato Argese.

Il giovane "salitaro" Andrea Palazzo, fresco campione di classe 1.6 turbo E1 in CIVM, sarà protagonista a bordo della fida Peugeot 308 Racing Cup.

Tra le vetture GT, al via i portacolori della Fasano Corse Cardetti e Pace, entrambi su Porsche.

In una nutrita griglia di sport prototipi, Gianfranco Giorgio continua la sua avventura con la biposto di casa Osella PA21S Evo a motore Honda, che in questa stagione lo ha portato anche ad affrontare i tornanti della Fasano-Selva, mentre Federico Pezzolla, figlio d'arte e fratello di Ivan, noto pilota fasanese di cronoscalate, salirà a bordo di una Osella PA 21 JrB.

Lo spettacolo è assicurato: le gare avvincenti di oggi metteranno fine ad un'altra memorabile edizione del Trofeo del Levante.

Lascia il tuo commento
commenti