Biglietti al costo di 5 euro

Si apre il sipario del “X Festival di Teatro Di Scena a Fasano”

Domenica 23 settembre in scena la compagnia “Quanta brava gente” di Grottaglie con lo spettacolo fuori concorso “Nient’altro che la verità”

Spettacolo
Fasano sabato 22 settembre 2018
di La Redazione
spettacolo “Nient’altro che la verità” di Domenico Marchigiani
spettacolo “Nient’altro che la verità” di Domenico Marchigiani © n.c.

Si apre il sipario del “X Festival di Teatro Di Scena a Fasano” con lo spettacolo fuori concorso “Nient’altro che la verità” di Domenico Marchigiani, messo in scena dalla compagnia “Quanta brava gente” di Grottaglie, con la regia di Fabiano Marti.

La spettacolo, fuori abbonamento, si terrà domenica 23 settembre, apertura porte alle ore 18.30, sipario alle ore 19. Posto libero.

I biglietti al costo di 5 euro sono acquistabili in prevendita presso il botteghino del Teatro Sociale di Fasano oggi dalle ore 10 alle ore 13 e dalle 18 alle ore 20 e domani dalle ore 18.

La commedia è in atto unico di 80 minuti, questa la trama: Marco, Paolo e Giovanni, tre amici con caratteri diversi, ma tre amici veri (o forse no). Rapporti basati su sincerità e lealtà (o forse no). Una moglie che ha sempre tradito suo marito, ma mai con un suo amico (o forse sì). Un improbabile dio brasiliano che mai potrebbe influire sul corso degli eventi (o forse sì). “Nient’altro che la verità”, un commedia in cui la menzogna ed il tradimento regnano sovrani, alternando situazioni comiche a momenti forti e crudi che sembrano dover sprofondare nella tragedia.
Cosa trionferà? La verità o la menzogna? L’amore o l’odio? L’amicizia o la slealtà?

Lascia il tuo commento
commenti