Bicentenario Pezze di Greco

Pezze di Greco, oggi la presentazione dell'allestimento fotografico e dell'opera "Il Seminatore"

Provengono da percorsi diversi, ma sono proiettati ad ottenere lo stesso obiettivo: “considerare la semenza” delle origini di una comunità prima di tutto rurale e poi anche artigiana

Spettacolo
Fasano martedì 14 settembre 2021
di La Redazione
L’opera “Il Seminatore” dell’operaio-artista Felice Vannella
L’opera “Il Seminatore” dell’operaio-artista Felice Vannella © n.c.

L’opera “Il Seminatore” dell’operaio-artista Felice Vannella era pronta da più di due anni. Doveva essere l’ultimo ‘segno’ lasciato in dono a Pezze dal Comitato per le celebrazioni del Bicentenario.

Dopo le dovute autorizzazioni era stata decisa anche la collocazione davanti all’ ingresso del costituendo Museo delle tradizioni contadine.

Poi c’è stato il Covid-19 e tutto è stato bloccato. L’opera era stata anche sistemata materialmente su un masso di pietra ed attendeva di essere presentata ufficialmente alla cittadinanza. Ma non si poteva presentarla prima dell’inaugurazione del museo.

Si, è vero, provengono da percorsi diversi, ma sono proiettati ad ottenere lo stesso obiettivo: “considerare la semenza” delle origini di una comunità prima di tutto rurale e poi anche artigiana.

Il Seminatore e il Museo accomunati dalla stessa data di nascita e dallo stesso destino. La loro missione doveva cominciare insieme, in un unico evento. Ecco il motivo di tanto ritardo e della inaugurazione di oggi martedì 14 settembre alle ore 18.30.

Alle 18.00 invece, sempre dono alla comunità del Comitato del Bicentenario, sarà presentato l’allestimento di foto artistiche stampate in grande formato i cui autori sono tutti Fotografi professionisti o dilettanti di Pezze.

Hanno donato i loro scatti Vito Cardone, Valentina Franceschini, Mauro Martellotta (FasanoFotografica), Gianluca Palasciano, Vito Pascazio, Ninì Patronelli.

Le foto raffiguranti scorci del territorio di Pezze, Pozzo e Torre Canne sono state sistemate nella Sala Riunioni Comunale (accanto all’Ufficio Anagrafe) allo scopo di abbellire i muri della stessa e renderla più accogliente, anche in considerazione del fatto che lì si celebrano matrimoni e altri eventi ufficiali. Certo una decina di foto non bastano a “sanare” una Sala perché essa va veramente sanata, ma il Comitato ha voluto dare comunque un inizio.

Le due presentazioni avverranno alla presenza del Sindaco Dott. Francesco Zaccaria e di altri Assessori.

Lascia il tuo commento
commenti