La nota politica

Apertura scuole, Scianaro denuncia: «La sede della Giacinto Bianco è un cantiere aperto»

Le dichiarazioni del candidato al consiglio regionale con la lista “La Puglia Domani” a sostegno di Raffaele Fitto

Politica
Fasano venerdì 11 settembre 2020
di La Redazione
il consigliere comunale Antonio Scianaro
il consigliere comunale Antonio Scianaro © n.c.

«Mancano meno di due settimane per l'inizio dell'anno scolastico, quale è la situazione delle scuole di Fasano, ed in particolare modo della scuola Bianco-Pascoli?

Da notizie e segnalazioni pervenute da alcuni genitori, pare che la scuola Bianco- Pascoli non sia pronta alla riapertura nelle condizioni di sicurezza, in funzione delle misure anti covid».

A dichiararlo è il candidato al consiglio regionale con la lista “La Puglia Domani” a sostegno di Raffaele Fitto, Antonio Scianaro.

«La sede della Giacinto Bianco è un cantiere aperto. Dov'è la vigilanza del Comune di Fasano? Il sindaco e l'assessore Caroli sono al corrente di quanto sta accadendo? O sono concentrati soltanto agli spot elettorali? Ci si adoperi affinché la scuola cominci nel rispetto della sicurezza dei ragazzi.

Mi preoccupa la frattura che si è creata all'interno della scuola tra la dirigente e l'intero corpo scolastico (docenti - personale ATA - genitori). La Preside continua a fare terra bruciata attorno a sé, avvalendosi della protezione degli organi scolastici regionali e provinciali; ormai non è più in grado di gestire la situazione avendo quasi l'intero corpo docente contro.

Auspico che tutto questo non si ripercuota sui ragazzi. Perché il Sindaco non si muove?

Perché l'USR rimane indifferente e non invia un'ispezione scolastica? Se non riapre la scuola in sicurezza chi ne risponderà?».

Lascia il tuo commento
commenti