La nota politica

Scianaro: «La riapertura dell’ospedale di comunità era ed è un atto dovuto per tutta la comunità»

«Le mie interpellanze hanno quindi sortito l’effetto voluto», dichiara il consigliere

Politica
Fasano domenica 02 agosto 2020
di La Redazione
il consigliere comunale Antonio Scianaro
il consigliere comunale Antonio Scianaro © n.c.

«La riapertura dell’ospedale di comunità di Fasano era ed è un atto dovuto per tutta la comunità, già pesantemente penalizzata dalla chiusura di molti servizi e strutture assistenziali, ancor prima della realizzazione del nuovo ospedale nord Monopoli – Fasano».

A dichiararlo è il consigliere Antonio Scianaro.

«Le mie interpellanze hanno quindi sortito l’effetto voluto. Mi preme precisare che le mie preoccupazioni prima sulle scelte di una struttura post/COVID e poi la necessità di un blocco conseguente di tutte le altre attività della struttura si sono tutte avverate, ed ecco ancora una seconda mia interpellanza sulla pronta riapertura che è stata di stimolo alle istituzioni sanitarie.

Sarebbe opportuno evidenziare una distinzione tra i due aspetti, quello di chi rileva una necessità e quello di chi politicamente trasforma la stessa in una sua personale vittoria così come là si vuole fare apparire e in senso fondamentalmente analitico non si può prendere parte senza essere parte e viceversa.

Mi auguro che non ci siano più stop all’attività del PTA di Fasano e che qualcuno non pensi che possa essere una struttura destinata anche al pre COVID, continueró sulla strada da me intrapresa a difesa della salute di tutta la comunità tenendo i mercanti fuori dal tempio».

Lascia il tuo commento
commenti