La nota politica

ZTL a Torre Canne, Laghezza: «Disagi e incertezze tra i residenti, i commercianti e i vacanzieri»

«La tarantella delle transenne di questi giorni è stata a dir poco imbarazzante, con chiusure e aperture che cambiavano di ora in ora», dichiara l’esponente dei Circoli Nuova Fasano

Politica
Fasano mercoledì 22 luglio 2020
di La Redazione
Angelo Laghezza, dirigente del movimento politico Circoli Nuova Fasano
Angelo Laghezza, dirigente del movimento politico Circoli Nuova Fasano © n.c.

«Ormai è da giorni che nella frazione balneare di Torre Canne si cerca di sperimentare l'avvio della nuova ZTL, creando non pochi disagi e incertezze tra i residenti, i commercianti e i vacanzieri».

A dichiararlo è Angelo Laghezza dirigente dei Circoli Nuova Fasano.

«Sembra assurdo a stagione estiva ormai avviata, stravolgere completamente la viabilità di Torre Canne, senza aver predisposto in tempi utili, un piano adeguato del traffico con parcheggi sufficienti e facilmente raggiungibili, nonché del rilascio dei pass per i residenti e proprietari d'immobili.

La tarantella delle transenne di questi giorni è stata a dir poco imbarazzante, con chiusure e aperture che cambiavano di ora in ora, addirittura arrivando a chiudere il centro cittadino dalla rotatoria presente alle porte del paese, cosa non prevista dalla delibera comunale.

La ZTL dovrebbe prendere forma ed efficacia definitiva dal prossimo 2 agosto, ma sarei curioso di chiedere al Sindaco, chi sorveglierá la zona vista la carenza del personale di Polizia Municipale che sicuramente non potrà garantire il servizio sino alle 3.00 tutti i giorni?

Oppure vuole affidarsi a soli tre agenti, senza alcun ufficiale e sottufficiale, per garantire il servizio di alcune serate estive?

Il progetto della ZTL è condiviso dai Circoli ma sarebbe stato opportuno organizzarlo in maniera adeguata, magari organizzandosi per la prossima estate, senza arrecare oggi tanti disagi, soprattutto per le attività commerciali già colpite dalla crisi del Covid.

L'improvvisazione che questa amministrazione sta adottando a Torre Canne è solo un ultimo fuoco d'artificio che si vuole sparare, per dare l'illusione ai cittadini e ai commercianti che Torre Canne esiste, peccato si siano ricordati nella loro ultima estate amministrativa».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • pino c. ha scritto il 22 luglio 2020 alle 08:56 :

    dice di essere favorevole alla ZTL e mette la foto in macchina boh Rispondi a pino c.

  • Tullia ha scritto il 22 luglio 2020 alle 07:02 :

    O guidi o ti fai le foto. Vabbè che per voi la legalità è un optional ma almeno non fate morire le persone Rispondi a Tullia