La nota politica

L’appello di Scianaro: «Spostate l’IMU, fate presto!»

Le parole del consigliere comunale a cinque giorni dalla scadenza del pagamento

Politica
Fasano venerdì 12 giugno 2020
di La Redazione
Antonio Scianaro
Antonio Scianaro © FasanoLive

«Mentre siamo ormai alla Fase 2 dell’emergenza COVID, e molte attività con fatica tentano di ripartire, l’amministrazione Zaccaria & Company è rimasta alla Fase 1? È ancora in quarantena?»

A dichiararlo è il consigliere comunale Antonio Scianaro.

«Dopo quattro anni di esperienza mi sarei aspettato un gesto concreto di vicinanza del sindaco e della giunta alle reali esigenze dei cittadini dettate dal particolare momento che viviamo.

Sarebbe stato sufficiente rifarsi all’articolo 1 della legge 160/2019 che al comma 777 lettera b) prevede la possibilità di spostare la scadenza dei pagamenti in situazioni particolari.

Di certo slittare il versamento dell’acconto IMU 2020 rientra in questa fattispecie.

Questo sarebbe un bel segnale di concreta vicinanza alla difficile situazione finanziaria che vivono anche i cittadini fasanesi, a seguito dell’emergenza epidemiologica da COVID-19».

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Monkey ha scritto il 13 giugno 2020 alle 06:58 :

    A quanto pare i tuoi amici bottegai hanno già cominciato con i gesti concreti: da qua do hanno riaperto a Fasano non si fa più uno scontrino corrispondente all'incasso. Ieri in una pescheria ho comprato 40 euro di merce 10 euro di scontrino. Quindi i soldi ce li hanno, pagassero le tasse che lo Stato ha bisogno Rispondi a Monkey