La nota politica

Fanelli torna tra le fila del PD che incassano e rilanciano: «Collaboriamo con civiche e 5 stelle»

La proposta è un dialogo costruttivo con tutte le forze politiche e civiche

Politica
Fasano sabato 05 ottobre 2019
di La Redazione
il segretario Fabio Sibilio
il segretario Fabio Sibilio © n.c.

«A seguito delle recenti novità politiche di carattere nazionale, il Partito Democratico di Fasano intende avviare un dialogo costruttivo con tutte le forze politiche e civiche che si riconoscono nell'alveo del centro-sinistra».

Questo quanto si legge nella nota del Partito Democratico di Fasano.

«All'interno di un progetto Nazionale, che fino a qualche mese fa sembrava impossibile da realizzare, riteniamo che anche a livello locale si debba ragionare con un'ottica diversa e più inclusiva. Il nostro partito si trova dinanzi a grandi sfide che ci vedranno impegnati nei prossimi mesi in diverse competizioni elettorali. Servirà quindi serrare le fila e rafforzare la spina dorsale della nostra grande comunità, il Pd. Il primo grande passo - dichiara il segretario Fabio Sibilio - è il ritorno del Consigliere Comunale Vittorio Fanelli tra le fila dei Democratici. Servirà molta determinazione per completare tutti i processi di cambiamento e trasformazione che vedono Fasano protagonista e servirà il contributo di tutti per portarli a termine ed iniziarne di nuovi. A tal proposito mi preme sottolineare che tanto è stato fatto e che molti di quei processi vedevano una base comune, seppur con diverse sfumature, con altre forze politiche, alcune delle quali rimaste ingiustamente senza rappresentanza all'interno dell'assise comunale nonostante i bei risultati delle ultime competizioni. Ritengo sia doveroso raccogliere l'invito alla collaborazione giunto nelle ultime ore dal gruppo pentastellato e proporrò loro un tavolo di lavoro per dare, insieme, il via ad una stagione nuova, anche in ottica futura. Il confronto, inoltre, sarà aperto a tutte quelle forze civiche che vorranno rafforzare il progetto di cambiamento che ha come orizzonte naturale il 2026.

Infine un grande in bocca al lupo alla neo consigliera Loredana Legrottaglie e al neo assessore Antonio Pagnelli».


Il consigliere Fanelli parla già da dem e dichiara: «Ringrazio tutto il gruppo di Uniti per Fasano, per il lavoro svolto e per il percorso che ci ha visti protagonisti negli ultimi anni, fianco a fianco, ma che ora sfocia in sentieri diversi. Scelgo di tornare a casa - continua Fanelli - dove ho cominciato a muovere i primi passi e dove è giusto che ritorni. È il momento giusto per farlo, anche alla luce dei grandi cambiamenti nazionali e locali. Un grande saluto agli amici del PD che mi hanno accolto calorosamente e con i quali ho sempre avuto il piacere di dialogare e collaborare in questi anni e ai quali auguro un buon lavoro».

Lascia il tuo commento
commenti