La nota politica

Angelo Laghezza: «Plauso al corpo di Polizia Municipale di Fasano»

«Sarebbe opportuno da parte del sindaco, occuparsi della sicurezza del territorio e destinare fondi alla Polizia Municipale», dichiara l’esponente del gruppo dirigente dei Circoli Nuova Fasano / Lega Salvini

Politica
Fasano mercoledì 26 giugno 2019
di La Redazione
Angelo Laghezza, componente del gruppo dirigente dei Circoli Nuova Fasano / Lega Salvini
Angelo Laghezza, componente del gruppo dirigente dei Circoli Nuova Fasano / Lega Salvini © n.c.

«Sono tre anni che puntualmente, giunta la stagione estiva, si critica l’operato del Corpo di Polizia Municipale del Comune di Fasano.

Mentre molti non sanno ed altri fanno finta di non sapere, dobbiamo una volta per tutte denunciare che il personale in forza al nostro Comune è insufficiente al fine di garantire la giusta copertura per tutto il nostro territorio».

A dichiararlo è Angelo Laghezza componente del gruppo dirigente dei Circoli Nuova Fasano / Lega Salvini.

«La disponibilità e il senso del dovere sono l’unica cosa che ad oggi padroneggiano nel Comando, ma questo non basta, perché qualsiasi lavoratore ha la necessità di espletare le proprie mansioni in un ambiente sereno e gratificante, cosa che purtroppo non c’è.

La polizia municipale è un organo di polizia che per il proprio legame con il territorio di appartenenza annovera tra i suoi obiettivi primari la Sicurezza Urbana.

Spetta al Sindaco vigilare sull'espletamento del servizio di polizia municipale e impartire le direttive.

Prima di stanziare fondi per feste,festini, sagre e manifestazioni, sarebbe opportuno da parte del Sindaco, occuparsi della sicurezza del territorio e destinare fondi alla Polizia Municipale sia per le ore in straordinario che per l’incremento di personale a tempo determinato.

Più volte come gruppo politico, abbiamo sollevato questo serio problema proponendo anche soluzioni alternative come la destinazione di una parte della tassa di soggiorno per il sostegno alle istituzioni, ma ad oggi nulla è stato pensato.

L’anno scorso grazie al decreto “spiagge sicure” del Ministro Salvini, il Comune di Fasano ha ottenuto 50.000 euro con il quale sono stati pagati gli straordinari e acquistati due motorini, quest’anno a stagione estiva ormai avviata non è stata delineata una programmazione nè tanto meno stanziato un euro per la Polizia Municipale.

Concludo e ringrazio a nome dei Circoli Nuova Fasano / Lega Salvini, il Corpo della Polizia Municipale di Fasano che ogni giorno tra mille difficoltà si adopera con senso di responsabilità per la tutela dei cittadini e del nostro territorio».

Lascia il tuo commento
commenti