Competere sul mercato mondiale

Il sindaco “porta” Fasano alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano

«Quest’abbiamo fatto la scelta strategica di non presentarci da soli, ma nell’ambito del progetto “Costa dei Trulli», dichiara Zaccaria

Politica
Fasano lunedì 11 febbraio 2019
di La Redazione
il sindaco Francesco Zaccaria
il sindaco Francesco Zaccaria © n.c.

«Ieri e oggi rappresento Fasano alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano: quest’abbiamo fatto la scelta strategica di non presentarci da soli, ma nell’ambito del progetto “Costa dei Trulli”.

A dichiararlo è il sindaco di Fasano Francesco Zaccaria.

«Fasano ha aderito con convinzione al progetto, perché siamo certi sia necessario e decisivo affrontare la concorrenza “facendo rete”. Esperienze vincenti ce lo dimostrano da decenni: non a caso si parla di Riviera romagnola, di Costiera amalfitana, di Costa Smeralda, di Cinque Terre.

Dobbiamo darci l’obiettivo ambizioso di ricreare le condizioni del loro successo; non ci manca nulla per arrivare agli stessi livelli: natura, mare, clima, architettura, archeologia, enogastronomia e infrastrutture.

A questo noi però possiamo aggiungere lo speciale know-how pugliese: la nostra capacità di essere ospitali. Per raggiungere l’eccellenza bisogna mettersi insieme: dobbiamo darci un’identità più forte come territorio se vogliamo competere sul mercato mondiale. Fasano c’è, con tutte le sue bellezze e la voglia di metterle in comune con quelle dei vicini, per vincere insieme».

Lascia il tuo commento
commenti