Un brano di musica elettronica

La musicista fasanese Es Madd per la difesa del mare

Un disco a quattro tracce per combattere la distruzione dell’habitat naturale e in particolare del mare

Cultura
Fasano martedì 15 settembre 2020
di La Redazione
Maddalena Mileti, in arte Es Madd
Maddalena Mileti, in arte Es Madd © n.c.

Per combattere la distruzione dell’habitat naturale e in particolare del mare, alcuni giovani produttori musicali hanno realizzato un disco a quattro tracce (Extended Play) che verrà pubblicato su tutti i negozi digitali (digital stores) il prossimo 25 Settembre. Fra i compositori, una studentessa fasanese al conservatorio di Monopoli, Maddalena Mileti, in arte Es Madd.

La traccia della composizione di Maddalena è relativa ad un brano di musica elettronica resa, però, con voci e strumenti acustici: sax (soprano, contralto e baritono); pianoforte; vibrafono e djembè. Gli strumentisti, anch’essi pugliesi, sono Donatello Ancona, Francesco Lovecchio, Gabriele Cavallo e Sonia Marangi.

Il disco si intitola “Subaquea” in omaggio appunto al mare che si vuole tutelare. Con il disco, potrannoessere acquistati, sul sito https://thedustrealm.bandcamp.com , anche t-shirt , borse e canvas che riproducono il logo dell’iniziativa. La grafica è stata realizzata da Veronica Merlo, in arte Anguanatatu.

L’iniziativa è partita, ed è gestita, dal progetto di musica elettronica vicentino Future Sound of Conco (Paolo e Roberto Bonato – Paolo Pezzin).I proventi verranno devoluti alla Sea Shepherd, che è un’organizzazione internazionale no profit la cui missione è appunto quella di fermare la distruzione dell’habitat naturale e il massacro delle specie selvatiche negli oceani del mondo intero al fine di conservare e proteggere l’ecosistema e le differenti specie.

Lascia il tuo commento
commenti