Scadenza il 31 ottobre 2019

X edizione Premio giornalistico “Civiltà Rupestre”

Il tema di quest’anno è “L’Habitat rupestre: risorsa culturale e ambientale”

Cultura
Fasano domenica 07 luglio 2019
di La Redazione
X edizione Premio giornalistico “Civiltà Rupestre”
X edizione Premio giornalistico “Civiltà Rupestre” © n.c.

La Fondazione San Domenico, nell’ambito della sua attività - promuovere lo studio sugli insediamenti rupestri, con particolare riguardo a quelli della Puglia e specificamente a quelli dei Comuni di Fasano e Monopoli, per contribuire alla loro salvaguardia e valorizzazione - indice la decima edizione del Premio giornalistico “Civiltà rupestre” sul tema “L’Habitat rupestre: risorsa culturale e ambientale”. Il premio giornalistico è riservato ai giornalisti professionisti e pubblicisti iscritti all’Ordine dei giornalisti.

La Giuria è composta dal Comitato Scientifico della Fondazione, che ha sede presso la Masseria San Domenico, a Savelletri di Fasano (Brindisi).

Il Premio è suddiviso in tre sezioni:

  • Articolo o serie di articoli, pubblicati nel corrente anno, su giornali quotidiani o periodici a diffusione nazionale.
  • Servizi e reportage televisivi trasmessi nel 2019 su reti a diffusione nazionale.
  • Articolo o serie di articoli e servizi pubblicati su portale web.

Articoli e servizi dovranno porre in risalto il significato storico e culturale del patrimonio rupestre, con particolare riferimento a quello della Puglia, insieme agli aspetti connessi alla tutela degli insediamenti sotto ogni profilo: architettonico, pittorico e ambientale.

Al vincitore di ciascuna delle tre sezioni verrà assegnato in premio un multiplo scultoreo appositamente realizzato per la Fondazione dall’artista Mimmo Paladino.

Articoli e servizi tv dovranno pervenire alla sede della Fondazione entro il 31 Ottobre 2019.

Indirizzare gli elaborati a:

Fondazione San Domenico onlus - Segreteria Premio giornalistico “Civiltà Rupestre”, Contrada Cerasina c/o Masseria San Domenico - 72010 Savelletri di Fasano (Br)

Tel 080 4827993 -Fax 080 4827987 - e-mail: info@fondazionesandomenico.com

Ogni concorrente potrà partecipare con un massimo di tre articoli o servizi.

I testi dovranno essere consegnati in doppia copia cartacea, più una in formato elettronico. I servizi TV verranno accettati su supporto dvd.

Saranno esclusi dalla selezione gli articoli e i servizi non pervenuti in tempo o non attinenti al tema. Tutto il materiale inviato non verrà restituito.

Alla candidatura si prega di allegare

- una scheda con le generalità dell’autore (cognome, nome, luogo e data di nascita, codice fiscale, indirizzo, telefono, breve curriculum professionale - max 15 righe -);

- l’autorizzazione alla pubblicazione del servizio o dell’articolo su canali di comunicazione e informazione che la Giuria riterrà più idonei per la pubblicizzazione dell’evento;

- la liberatoria per il trattamento dei dati personali ai sensi della legge 675/96.

- la dichiarazione espressa alla rinuncia a qualunque pretesa di natura economica sulla eventuale utilizzazione del materiale inviato.

Le decisioni della Giuria, che non sono appellabili, saranno rese note con comunicati stampa, le motivazioni verranno esposte nella cerimonia di premiazione.

La consegna dei premi avrà luogo a Savelletri il 24 novembre 2019, al termine dei lavori del Convegno "Oltre l'alto medioevo: etnie, vicende, culture nella Puglia normanno-sveva". Il Congresso è organizzato dal CISAM di Spoleto (Centro Italiano di Studi sull'Alto Medioevo), in collaborazione con la Fondazione San Domenico presso l'omonima masseria, dal 21 al 24 novembre.

Lascia il tuo commento
commenti