Sabato 4 dicembre si apriranno le porte della prima esposizione

Mostra d’arte contemporanea “Casa a finestre spalancate” di Cosima Pugliese

La rassegna d’arte contemporanea, patrocinata dal Comune di Fasano, sarà curata dall’ass. U’Mbracchie

Cultura
Fasano mercoledì 01 dicembre 2021
di La Redazione
Mostra d’arte contemporanea “Casa a finestre spalancate” di Cosima Pugliese
Mostra d’arte contemporanea “Casa a finestre spalancate” di Cosima Pugliese © n.c.

Sabato 4 dicembre alle ore 19.00, negli spazi del Museo della Casa alla Fasanese, si apriranno le porte della prima esposizione che inaugurerà la rassegna d’arte contemporanea ideata e curata dall’Ass. U’Mbracchie, con la direzione artistica di Mariantonietta Clotilde Palasciano

La rassegna, che vedrà alternarsi giovane artista emergenti e artista storicizzata del nostro territorio, nasce dal desiderio di ri-significare un luogo, già custode della memoria, in uno spazio di rinnovato “stupore e meraviglia”, per usare le parole suggerite dal lavoro dell’artista fasanese Cosima Pugliese, in arte animea, prima ospite di questo progetto. 

«Con questa mostra abbiamo fortemente voluto giocare con i contrasti – spiega Vito Ventrella, presidente dell’associazione «U’mbracchie» – da una parte il contenitore storico della casa-museo, che tutti conosciamo come esempio motore di riqualificazione del centro storico fasanese, dall’altra c’è l’arte moderna ispirata al mondo dei bambini. Un gioco di contrasti che ci richiama l’importanza storica, urbana e sociale dell’abitazione, vista come luogo primario dello sviluppo umano a partire, appunto, dalla tenera età».

Un racconto visivo immersivo è quello proposto dalla curatela e dall’artista, per la prima personale nella sua città natale. Con grandi tele colorate e installazioni, “Casa a finestre spalancate”, resterà aperta fino al 6 gennaio e gli spazi del Museo saranno animati da attività laboratoriali dedicate ai più piccoli, sempre a cura dell’ass. U’Mbracchie in armonia con La Città Incantata, la libreria fasanese per bambini, già da anni impegnata nella realizzazione di progetti di cultura-ludica in collaborazione con artisti del territorio. 

Per l’occasione si sono attivate sinergie buone e concrete con le realtà che vivono il borgo antico di Fasano, il vernissage sarà offerto dal 138White e il Comitato del Giugno Fasanese sarà felice di ospitare nei suoi corridoi alcune delle opere più significative della mostra.
La mostra sarà visitabile a ingresso libero dal lunedì al sabato, dalle ore 10,00 alle 12,00 e dalle ore 18,00 alle 20,00, e la domenica pomeriggio dalle ore 18,00 alle ore 20,00.

La mostra e tutti gli eventi collegati si svolgeranno in ottemperanza alle normative anti contagio da Covid-19, compresa la richiesta di Green Pass per l’accesso ai locali.

Lascia il tuo commento
commenti