La competizione nazionale ha coinvolto 50 scuole

L’Itet Salvemini è finalista al concorso per cortometraggi “Lavori in corto”

L’Itet Salvemini è arrivato in finale nella sezione Cinema e territorio con ben due cortometraggi realizzati dagli studenti del corso di Grafica e Comunicazione

Cultura
Fasano mercoledì 02 giugno 2021
di La Redazione
L’Itet Salvemini è finalista al concorso per cortometraggi “Lavori in corto”
L’Itet Salvemini è finalista al concorso per cortometraggi “Lavori in corto” © n.c.

Si è svolta il 29 maggio scorso presso l’Auditorium dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Dell’Aquila-Staffa” di San Ferdinando di Puglia la cerimonia di premiazione del concorso per cortometraggi scolastici “Lavori in corto”, organizzato dall’Istituto nell’ambito del progetto “Per Chi Crea” promosso dalla Siae con il supporto del Mibact.

La competizione nazionale ha coinvolto 50 scuole di diverse regioni d’Italia: Puglia, Emilia Romagna, Abruzzo, Liguria, Campania e Sicilia.

«I lavori prodotti dalle scuole sono stati tutti di alto livello sia sul piano tecnico che artistico, ma soprattutto per i messaggi veicolati», ha dichiarato il Dirigente scolastico, prof. Ruggiero Isernia, complimentandosi con gli alunni e i docenti e ringraziando i partecipanti che, pur provenendo da lontano, hanno voluto essere presenti alla premiazione.

La serata è stata condotta dalla giornalista Floriana Tolve e da Salvatore di Lecce, docente di comunicazione e marketing. La giuria era presieduta da tre professionisti del settore audiovisivo e cinematografico: Daniele CascellaLaura Longo e Vito Palumbo. Presidente d’eccezione della giuria è stato invece l’attore e regista Salvatore Ficarra, che ha con entusiasmo aderito all’iniziativa, convinto dell’importanza dell’educazione cinematografica nelle scuole. L’attore siciliano ha partecipato all’evento in collegamento da Palermo in compagnia di Valentino Picone.

Il concorso, destinato alle scuole secondarie di primo e secondo grado, prevedeva tre sezioni: Cinema e territorio - Cinema e legalità - Cinema e inclusione.

L’Itet Salvemini è arrivato in finale nella sezione Cinema e territorio con ben due cortometraggi realizzati dagli studenti del corso di Grafica e Comunicazione: “Armonie di comunità” e “Sguardi su piccole periferie”. Alla premiazione ha partecipato una delegazione composta dai docenti Gianluca Greco e Antonello Vasto e dagli studenti Umberto Verzola della 3^ Q e Roberto Brunetti della 4^ C.

 

Questi i link dei video:

Sguardi su piccole periferie - YouTube

Armonie di comunità - YouTube

Lascia il tuo commento
commenti