I Carabinieri del Comando Provinciale di Brindisi

Controlli dei carabinieri: tre denunce e tre segnalazioni nel fasanese

Le attività sono state condotte nello scorso weekend

Cronaca
Fasano martedì 19 marzo 2019
di La Redazione
carabinieri
carabinieri © n.c.

I Carabinieri del Comando Provinciale di Brindisi nello scorso weekend hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio, attività finalizzata alla prevenzione e repressione dei reati predatori, al controllo della circolazione stradale sui principali assi viari, nonché ad infrenare il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Il dispositivo ha previsto la presenza di pattuglie nei luoghi di aggregazione al fine di elevare il livello di sicurezza percepita nell’arco di tutte le 24 ore, nonché controlli preventivi della circolazione stradale con posti di blocco ad “alta visibilità” e cinturazione di aree sensibili, effettuati da pattuglie a saturazione di settore e mobili di zona, senza trascurare le aree rurali dove sono stati rinvenuti un furgone, una Fiat Panda e un’Alfa Romeo Giulietta provento di furto. L’attività è stata altresì rivolta a prevenire incidenti stradali è stata altresì rivolta a scongiurare il triste fenomeno degli incidenti stradali con il prezioso ausilio dell’autolettiga del 118.

In particolare a Fasano sono stati denunciati:

- un 30enne del luogo coinvolto nel corso della notte in un sinistro stradale lungo la SP 9 mentre era alla guida di un’Alfa Romeo Giulia. Sottoposto alla prova dell’etilometro è risultato positivo con un tasso alcolmetrico pari a 1,03 G/L con conseguente ritiro della patente di guida.

- un 22enne disoccupato che alla guida di una Volkswagen Passat di proprietà di un’amica, fermato e sottoposto ad accertamenti tossicologici per verificare lo stato di alterazione psicofisica è risultato positivo ai cannabinoidi. L’auto è stata affidata alla proprietaria. Nella circostanza sottoposto a perquisizione personale è stato trovato in possesso di uno spinello, e pertanto segnalato all’Autorità Amministrativa;

- un 33enne del luogo, sorpreso in via Nenni alla guida dell’autovettura di proprietà, modello Fiat Bravo di sua proprietà sprovvisto della patente di guida perché mai conseguita reiterando nel biennio analoga violazione. L’autovettura è stata sequestrata ai fini della confisca.

Nell’ambito del servizio, per quanto riguarda invece il contrasto all’uso e allo spaccio di sostanze stupefacenti, sono state segnalate all’Autorità Amministrativa a Fasano:

- un 37enne operaio al quale nel corso di una perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti 5,7 grammi di hashish occultato all’interno di un mobile della cucina;

- un 19enne bracciante agricolo fermato nel centro storico in via S. Francesco di Paola e trovato in possesso di 5,8 grammi di hashish gettata a terra alla vista degli operanti;

- un 20enne è stato fermato e perquisito in via Giovanni Paolo I° nella frazione Pezze di Greco, il giovane è stato trovato in possesso di 1,8 grammi di marjuana e 0,3 grammi di cocaina occultata in un borsello.

Lascia il tuo commento
commenti