I Carabinieri della Sezione Operativa della locale Compagnia

Rissa per futili motivi a Fasano, denunciati in quattro fra cui un minore

Il fatto è accaduto nel tardo pomeriggio del 31 luglio scorso, in località Cocolicchio, sulla pubblica via

Cronaca
Fasano martedì 03 agosto 2021
di La Redazione
carabinieri
carabinieri © n.c.

A Fasano, i Carabinieri della Sezione Operativa della locale Compagnia, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà per rissa aggravata e danneggiamento aggravato un 43enne, una 37enne, un 40enne e un minore, tutti del luogo.

In particolare, i predetti, nel tardo pomeriggio del 31 luglio scorso, in località Cocolicchio, sulla pubblica via, si sono resi protagonisti di una rissa, scaturita per futili motivi verosimilmente connessi con un pregresso litigio tra minori appartenenti alle due famiglie coinvolte, a seguito della quale il 43enne e il 40enne hanno riportato alcune lesioni al volto non refertate, nonché il danneggiamento delle rispettive autovetture di proprietà, provocato da reciproci tamponamenti durante la marcia.

 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Maria P. ha scritto il 03 agosto 2021 alle 16:19 :

    Si badi bene a non derubricare sempre a rissa per "futili motivi" (solo multa da 2mila euro) reati di aggressione generati da motivi non futili. E chi stabilisce la futilità? Rispondi a Maria P.

    Cesare Beccaria ha scritto il 06 agosto 2021 alle 06:09 :

    La legge. Quella che a voi non piace. Quella che protegge le famiglie Cucchi, Uva, Sandri, Aldrovandi, Magherini ecc. dagli abusi dei carabinieri e dei poliziotti che torturano e uccidono senza controllo Rispondi a Cesare Beccaria