I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Fasano

Furto in un centro commerciale di Fasano: denunciati due giovani

Sono stati trovati in possesso di alcuni generi alimentari e di un paio di scarpe poco prima asportati all’interno del supermercato

Cronaca
Fasano venerdì 23 luglio 2021
di La Redazione
centro commerciale Conforama
centro commerciale Conforama © n.c.

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Fasano, al termine degli accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato un 34enne di Fasano e una 26enne di Conversano (BA).

In particolare, i due, sottoposti a perquisizione personale e veicolare, sono stati trovati in possesso di alcuni generi alimentari e di un paio di scarpe poco prima asportati all’interno del supermercato “Conad” del centro commerciale “Conforama”.

Nel medesimo contesto, il 34enne è stato altresì denunciato per guida senza patente poiché conduceva l’autovettura di proprietà della 26enne sprovvisto della patente di guida perché revocata, reiterando l’analoga violazione nel biennio.

La refurtiva è stata riconsegnata all’avente diritto, mentre il veicolo è stato sottoposto a sequestro amministrativo ai fini della confisca.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Quintino Sella ha scritto il 25 luglio 2021 alle 07:25 :

    Se c'è una denuncia ci sarà un processo. Al processo, se non ha precedenti avrà la condizionale, se li ha andrà in prigione. Mi sembra giusto, per un tentato furto di un paio di scarpe, ma in ogni caso questo prevedono le LEGGI. Rispondi a Quintino Sella

  • Piero Calamandrei ha scritto il 24 luglio 2021 alle 11:22 :

    Nooo, quale derubricati: mò li daranno a voi così li potete torturare e giustiziare per bene, questo sta nella riforma Cartabia. Certe volte mi chiedo che abbiamo fatto a fare la Resistenza e la Costituzione, ce ne potevamo stare comodi a casa e lasciare gli italiani con la loro ignoranza e il loro fascismo, tanto... Rispondi a Piero Calamandrei

  • Maria P. ha scritto il 23 luglio 2021 alle 16:26 :

    Quindi il furto è ormai derubricato? Una denuncia e vai? Rispondi a Maria P.