I Carabinieri della locale Compagnia–Sezione Radiomobile, unitamente ai colleghi della Stazione di Cisternino

Colpisce un Carabinieri con un calcio e minaccia altri militari intervenuti per calmarlo, arrestato

Il 55enne di Fasano si trovava presso uno dei lidi della zona balneare di Torre Canne in stato di alterazione psicofisica

Cronaca
Fasano giovedì 15 luglio 2021
di La Redazione
112
112 © n.c.

In Fasano, i Carabinieri della locale Compagnia – Sezione Radiomobile, unitamente ai colleghi della Stazione di Cisternino, hanno proceduto all’arresto di un 55enne del luogo, per violenza e minaccia a pubblico ufficiale, nonché per resistenza, lesioni e oltraggio a pubblico ufficiale.

In particolare, l’uomo che si trovava presso uno dei lidi della zona balneare di Torre Canne, in stato di alterazione psicofisica, ha colpito con un calcio alla gamba uno dei militari e minacciato e oltraggiato altri Carabinieri intervenuti per calmarlo, su richiesta di uno degli steward del lido. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato rimesso in libertà su disposizione dall’Autorità Giudiziaria.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Maria P. ha scritto il 15 luglio 2021 alle 19:12 :

    Libero di tornare a colpire, domani ce lo ritroviamo sulla spiaggia a ripetersi. Qualcosa non funziona. Rispondi a Maria P.

    Giusi 1976 ha scritto il 16 luglio 2021 alle 18:06 :

    Sì dai basta Costituzione e basta democrazia, facciamo come l'Ungheria è questo che volete no? Rispondi a Giusi 1976