Servizio straordinario di controllo della movida

Arrestato un giovane a Torre Canne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Il 20enne è stato trovato in possesso di 5 grammi di cocaina, suddivisi in 11 “cipollotti” termosaldati

Cronaca
Fasano sabato 03 luglio 2021
di La Redazione
stupefacente sequestrato
stupefacente sequestrato © n.c.

In località Torre Canne, i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Fasano, a conclusione di un mirato servizio di controllo della “movida” nelle località marittime, hanno arrestato in flagranza di reato un 20enne del luogo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare, il giovane, nel corso della notte, a seguito di un controllo nei pressi di uno stabilimento balneare, è stato trovato in possesso di 5 grammi di cocaina, suddivisi in 11 “cipollotti” termosaldati, nascosti dietro a una panchina alla vista dei militari operanti, nonché della somma contante di 100,00 euro ritenuta provento dell’attività di spaccio, il tutto sottoposto a sequestro. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, al termine delle formalità rito, il giovane è stato rimesso in libertà. Nel complesso, sono stati controllati 26 veicoli e identificate 61 persone, di cui 10 di interesse operativo.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Maria P. ha scritto il 03 luglio 2021 alle 18:56 :

    Se uno spacciatore viene rimesso a n libertà dopo qualche ora non c'è nessun deterrente allo spaccio. Fatica inutile per i Carabinieri. Rispondi a Maria P.