Implementare i servizi di controllo

Furti nelle abitazioni, il sindaco scrive al Prefetto e al Questore di Brindisi

Zaccaria ha chiesto di valutare urgentemente la convocazione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica

Attualità
Fasano giovedì 09 luglio 2020
di La Redazione
Francesco Zaccaria
Francesco Zaccaria © Giovanni Spagnuolo

Il primo cittadino di Fasano comunica che, in risposta a quanto prontamente denunciato dai cittadini alle forze dell’ordine, dopo i numerosi atti criminosi che hanno colpito le case dei fasanesi, ieri mattina ha inviato la seguente richiesta scritta al Prefetto e al Questore di Brindisi, nonché al Comandante la Polizia locale:

«I recenti accadimenti di cronaca relativi a furti e tentativi di furto nelle abitazioni che hanno interessato il territorio comunale nello scorso fine settimana e nelle giornate successive hanno suscitato notevole e condivisibile allarme fra la popolazione.
Episodi del genere possono alimentare un generalizzato clima di insicurezza fra la collettività, nonostante lo sforzo profuso dalle Forze dell’ordine impegnate nell’attività di controllo.
Particolarmente avvertita è l’esigenza di implementare i servizi di controllo.
La prego, pertanto, memore dell’impegno e dell’interessamento già manifestati in occasione di precedenti episodi similari, di valutare urgentemente la convocazione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, al fine di definire e coordinare gli interventi finalizzati a contrastare gli episodi di criminalità e garantire la sicurezza dei cittadini.
Distinti saluti
Il Sindaco
dott. Francesco Zaccaria».

«Sono certo che, - ha dichiarato il Sindaco - come già accaduto qualche mese fa, gli organi preposti accoglieranno l’esigenza dei cittadini di maggior sicurezza: l’intimità delle nostre case non può essere violata e la risposta ai fatti degli ultimi giorni deve essere rapida e severa!»

Lascia il tuo commento
commenti