Riqualificare zone degradate e periferiche

Via libera all’arte urbana della street art: renderà più belle le zone degradate

La Regione Puglia approva la proposta di legge

Attualità
Fasano martedì 23 giugno 2020
di La Redazione
street art
street art © n.c.

Il consiglio regionale della Puglia, con l’approvazione della proposta di legge “Disposizioni per la valorizzazione, promozione e diffusione della street art” dei consiglieri Enzo Colonna e Sabino Zinni, ha riconosciuto ufficialmente la street art come un’arte urbana dal grande valore artistico-culturale al pari delle altre.

L’obiettivo, attraverso questa forma d’arte spesso sottovalutata e criticata, sarà quello di riqualificare zone degradate e periferiche delle città pugliesi.

Saranno individuati spazi in cui gli artisti potranno esprimersi e le opere migliori saranno premiate al premio annuale “Best street art work”.

La Regione Puglia ha annunciato investimenti impegnandosi anche al censimento delle opere di street art che saranno segnalate sui portali regionali come accade per musei e attrattive culturali.

Un’arte di grande impatto che ha trasformato borghi e città in Italia e nel mondo, a cui vengono dedicati festival di grande attrattiva turistica e che, senza dubbio, colorerà e caricherà di significato molti luoghi degradati in tutta la Puglia.

Lascia il tuo commento
commenti