Prestigioso concorso nazionale

L’olio dell’azienda agricola fasanese “Agricola Vivai” premiato al concorso “Ercole Olivario”

Secondo posto per l’etichetta "Profumi di Castro"

Attualità
Fasano sabato 20 giugno 2020
di La Redazione
concorso “Ercole Olivario”
concorso “Ercole Olivario” © n.c.

L’azienda agricola fasanese “Agricola Vivai”, con l’etichetta “Profumi di Castro” conquista il secondo posto nella categoria Extravergine Fruttato Intenso della 28esima edizione del prestigioso concorso nazionale “Ercole Olivario”.

Trattasi di un premio promosso da Unione delle Camere di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura; Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Perugia; Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.

Tra le 186 etichette provenienti da 15 regioni di Italia che hanno partecipato, sono state 12 le etichette premiate durante la cerimonia di ieri (19 giugno 2020) a Perugia in rappresentanza delle migliori produzioni di tutta Italia, che hanno brillato nelle due distinte categorie previste, oli extravergine e extravergine DOP e IGP.

Questi gli oli vincitori della XXVIII edizione Ercole Olivario:

- Categoria e.v.o. Dop Fruttato Leggero

1° Classificato - Il Notturno Di San Francesco – Dop Umbria dell’Azienda Agraria Simona Ciarletti, di Manciano di Trevi (Pg), Umbria

- Categoria e.v.o. Dop Fruttato Medio

1° Classificato - Agrestis Nettaribleo - Dop Monti Iblei della Agrestis Società Cooperativa Agricola di Buccheri (Siracusa), Sicilia

2° Classificato - Titone – Dop Valli Trapanesi dell’Azienda Agricola Biologica Titone di Trapani, Sicilia

3° Classificato - Trappèto di Caprafico Dop Colline Teatine dell’Azienda Agricola Tommaso Masciantonio di Casoli (Chieti), Abruzzo

- Categoria e.v.o. Dop Fruttato Intenso

1° Classificato - Olio Iannotta – Dop Colline Pontine dell’Azienda Agricola Iannotta Lucia di Sonnino (Latina), Lazio

2° Classificato - Letizia - Dop Monti Iblei dell’Azienda Rollo di Ragusa, Sicilia

- Categoria Extravergine Fruttato Medio

1° Classificato - Tenute Librandi delle Tenute Librandi di Vaccarizzo Albanese (Cosenza), Calabria

2° Classificato - Teti Colline Salernitane dell’Azienda Torretta Srl di Battaglia (Salerno), Campania

3° Classificato - Torchia dell’Oleificio Torchia di Tiriolo (Catanzaro), Calabria

- Categoria Extravergine Fruttato Intenso

1° Classificato - Mater Olea Elegante dell’Azienda Mater Olea S.R.L. di Prossedi (Latina), Lazio

2° Classificato - Profumi di Castro dell’Azienda Agricola Adriatica Vivai di Fasano (Brindisi), Puglia

3° Classificato - Olivastro dell’Azienda Agricola Biologica Americo Quattrociocchi di Alatri (Frosinone), Lazio

MENZIONI SPECIALI ERCOLE OLIVARIO 2020

- Menzione speciale olio Evo Biologico

Sardegna - Masoni Becciu di Deidda Valentina di Villacidro (Sud Sardegna)

L'Olio vincitore è ISPIRITU SARDU

- Menzione di Merito Giovane imprenditore

Sardegna - Giacomo Nieddu di Botolana (Nuoro)

L'Olio vincitore è TERRACUZA

- Menzioneo olio Evo Monocultivar

Puglia - Ciccolella Giuseppe Azienda Agricola di Molfetta (Bari)

L’Olio vincitore è DOP TERRA DI BARI - CAGNARA la cui cultivar è la coratina.

- Amphora Olearia

Sicilia - Frantoi Cutrera SRL di Chiaramonti Gulfi (Ragusa).

L’olio vincitore è NOCELLARA DEL BELICE.

Il premio è stato dato per completezza d’informazioni anche in lingua inglese. Etichetta olio repellente, bottiglia dotata di sobria eleganza che trasmette con immediatezza il messaggio.

PREMIO LEIKITHOS

Il premio che ricordo è nato per favorire la conoscenza e la diffusione degli oli di qualità italiana all’estero, quest’anno su segnalazione dell’ICE di Parigi viene dato a:

Emmanuelle Dechelette, fondatrice di Olio Nuovo Day, evento di grande impatto per l'olio nel mercato francese.

Lascia il tuo commento
commenti