Periodo liturgico più forte per i cristiani

La Parrocchia S.Antonio Abate trasmette in diretta su Facebook le celebrazioni della Settimana Santa

Un’idea voluta dal parroco, don Giorgio Pugliese, dalla comunità dei padri Canossiani e dagli Operatori Pastorali per poter consentire a tutti i parrocchiani di partecipare alle Solenni celebrazioni

Attualità
Fasano sabato 04 aprile 2020
di La Redazione
La Parrocchia S. Antonio Abate trasmetta in diretta su Facebook le celebrazioni della Settimana Santa
La Parrocchia S. Antonio Abate trasmetta in diretta su Facebook le celebrazioni della Settimana Santa © n.c.

Un’idea voluta dal parroco, don Giorgio Pugliese, dalla comunità dei padri Canossiani e dagli Operatori Pastorali per poter consentire a tutti i parrocchiani di partecipare alle Solenni celebrazioni

La Quaresima è il periodo liturgico più forte per i cristiani. Quest’anno, a causa della diffusione del Coronavirus, i fedeli non hanno potuto vivere appieno questo tempo di riflessione. Proprio per questo motivo la Parrocchia S. Antonio abate di Fasano ha pensato di trasmettere in diretta sulla propria pagina Facebook le celebrazioni della Settimana Santa negli orari di seguito indicati.

Domenica delle Palme - ore 10.30
Giovedì Santo - ore 18.00
Venerdì Santo – ore 18.00
Sabato Santo – ore 21.00
Domenica di Resurrezione – ore 10.30

Un’idea voluta dal parroco, don Giorgio Pugliese, dalla comunità dei padri Canossiani e dagli Operatori Pastorali per poter consentire a tutti i parrocchiani di partecipare alle Solenni celebrazioni e poter vivere, seppur in modo differente, la propria fede. È importante ribadire come la celebrazione avverranno completamente a porte chiuse, così come previsto dalle norme ministeriali vigenti, pertanto sarà possibile parteciparvi soltanto attraverso lo streaming.

Il link della pagina social della Parrocchia da cui poter seguire le celebrazioni è il seguente: https://www.facebook.com/Santantoniofasano/ .

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Maria P. ha scritto il 08 aprile 2020 alle 13:14 :

    Mi giunge notizia che a Barletta la processione penitenziale del voto si farà comunque il Giovedì Santo. Parteciperanno solo il Sindaco, l'Arciprete e i carabinieri, il tutto con le cautele sanitarie. Perché non si poteva fare lo stesso a Fasano? Rispondi a Maria P.

  • Maria P. ha scritto il 06 aprile 2020 alle 10:59 :

    Sospesa pure la Via Crucis. L'unica processione autorizzata pare essere quella con i carrelli fuori al supermercato. Rispondi a Maria P.