Al presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano

Diffusione contagio da “coronavirus”: petizione dei sindaci della provincia di Brindisi

La richiesta è di avere i dati in tempo reale e l’estensione dei tamponi al personale sanitario e agli asintomatici a contatto con i malati conclamati

Attualità
Fasano venerdì 27 marzo 2020
di La Redazione
Il sindaco di Fasano Francesco Zaccaria
Il sindaco di Fasano Francesco Zaccaria © n.c.

Il sindaco di Fasano, Francesco Zaccaria, ha firmato insieme a tutti i suoi colleghi della provincia di Brindisi una petizione rivolta al presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano.

«Abbiamo chiesto – illustra il Sindaco - di essere collegati in tempo reale con la Regione per la trasmissione dei dati sulla diffusione del contagio da “coronavirus”: si è infatti riscontrata nei nostri comuni la necessità di disporre di numeri continuamente aggiornati, per poter adeguare in tempi ancora più rapidi la macchina degli interventi.

Inoltre – prosegue Zaccaria – abbiamo rappresentato l’esigenza di allargare al personale sanitario, e agli asintomatici a contatto con i malati conclamati, la base dei soggetti da controllare con i tamponi. Infine sarebbe molto utile se i medici di base venissero messi dalla Regione in grado di comunicare direttamente anche ai sindaci i nuovi soggetti posti in quarantena volontaria.

Confidiamo nella volontà della Regione – conclude il sindaco Zaccaria – di dotare i Comuni di questi strumenti ancora più efficaci di controllo del contagio, per la tranquillità dei nostri concittadini, già così duramente provati dal blocco del Paese».

Lascia il tuo commento
commenti