Lo dichiara il sindaco di Fasano Francesco Zaccaria

Coronavirus, secondo caso di contagio a Fasano

Disposta la quarantena per la famiglia della nostra concittadina contagiata in ambito professionale fuori città

Attualità
Fasano mercoledì 25 marzo 2020
di La Redazione
il sindaco di Fasano Francesco Zaccaria
il sindaco di Fasano Francesco Zaccaria © n.c.

«C'è un aggiornamento da darvi sul "coronavirus".»

A parlare è il sindaco di Fasano Francesco Zaccaria.

«Poco fa le autorità sanitarie mi hanno comunicato la presenza di un secondo caso a Fasano: mi hanno assicurato di essere già al lavoro e di aver disposto la quarantena per la famiglia di questa nostra concittadina, contagiata in ambito professionale fuori città. Si sta ricostruendo anche la rete dei contatti per prevenire altre forme di contagio.

Per quanto riguarda il primo caso, invece, è proseguito il monitoraggio da parte delle autorità competenti dei contatti avuti dalla persona positiva e al momento non si registrano sintomi della malattia per nessuno.

Rivolgo anche un invito a tutta la comunità, che è quello di non farsi prendere da sentimenti di rabbia o di sfiducia in questo momento: non dobbiamo metterci gli uni contro gli altri.

Quello che serve è, invece, continuare a osservare le regole con responsabilità e fiducia, nel rispetto di tutti coloro che sono in prima linea per far fronte a questa emergenza.

Stringiamoci intorno alla nostra città, per superare questo momento così difficile e tornare più forti di prima alla normalità».

Lascia il tuo commento
commenti