Emergenza Coronavirus

Nicola Pantaleo di Fasano tra le dodici aziende pugliesi che hanno donato 12 ventilatori polmonari

Le aziende sono impegnate anche nell'acquisto e nella distribuzione agli ospedali di dispositivi di protezione individuale

Attualità
Fasano giovedì 26 marzo 2020
di La Redazione
Nicola Pantaleo di Fasano
Nicola Pantaleo di Fasano © n.c.

Le aziende sono impegnate anche nell’acquisto e nella distribuzione agli ospedali di dispositivi di protezione individuale

C'è anche la Nicola Pantaleo di Fasano tra le dodici aziende pugliesi del settore oleario, impegnate nella produzione e commercializzazione di olio, unite nel sostenere il sistema sanitario pugliese, alle prese con l’emergenza Coronavirus.

Le aziende - Agridè, Giuseppe Vacca Olii e Olearia Desantis di Bitonto, Azienda Olearia Basile di Andria, Casa Olearia Italiana di Monopoli, Industria Olearia F.lli Rubino di Bari, Medsol - Olio Luglio di Molfetta, Nicola Pantaleo di Fasano, Olio Ribatti e Sud Italia Alimentari (F.lli Cassetta) di Corato e altre due che preferiscono rimanere nell’anonimato - hanno deciso di donare dodici ventilatori polmonari ad alcuni ospedali pugliesi per offrire un contributo del settore oleario pugliese all’emergenza sanitaria in corso.

La consegna dei ventilatori, forniti a tempo di record dalla MedicAir Sud, sta avvenendo in questi giorni.

Oltre ai ventilatori, le aziende sono impegnate nell’acquisto e nella distribuzione agli ospedali di dispositivi di protezione individuale (mascherine facciali, guanti, visiere, occhiali) e test rapidi per la diagnosi del Covid-19.

Lascia il tuo commento
commenti