Rispetto e cura

I bambini della Scuola Sant’Elia alla scoperta della bellezza della natura

In occasione della Festa dell’albero hanno piantato il loro caro amico albero “Lino Nespolino”

Attualità
Fasano lunedì 02 dicembre 2019
di La Redazione
natura
natura © n.c.

In occasione della Festa dell’albero, svoltasi sabato 30 novembre, i bambini della Scuola dell’Infanzia, plesso Sant’Elia, Secondo Circolo, Sezione B, hanno trascorso una mattinata in relax e divertimento con le loro insegnanti e le loro famiglie presso Piazza delle Rimembranze, sita in Fasano.

Dopo una bella passeggiata alla scoperta del Parco e delle sue ricchezze, i bambini, muniti di palette e rastrelli, con l’aiuto del maestro Carlo, hanno piantato il loro caro amico albero “Lino Nespolino”, come dono di speranza a tutta la comunità di Fasano e lo hanno ufficialmente consegnato alle cure delle associazioni “Calliope” e “Nuova Aurora”.

Tale iniziativa si è svolta a conclusione di un lungo percorso di laboratorio di scoperta della natura che ci circonda nonché del rispetto e della cura di essa: si tratta di azioni fondamentali per il futuro delle nuove generazioni. Il percorso in questione ha visto impegnati come protagonisti bambini e genitori assieme alle loro insegnati Annalisa Blonda, Maria Carmela Cofano e Gloria Napoletano.

A conclusione di questa iniziativa, si rende necessario ringraziare il dirigente scolastico Federica Celeste Gennari, i genitori, l’agronomo Carlo Palmisano, il sindaco Francesco Zaccaria e l’assessore comunale alla Pubblica istruzione Cinzia Caroli per la disponibilità e il prezioso supporto.

Questa iniziativa rappresenta un importante momento di Cittadinanza attiva e di sinergia tra scuola, famiglia e territorio.

Lascia il tuo commento
commenti