9th World Open Inline Figure Skating

Aperto ufficialmente il mondiale di Skating Inline

Pattini e passione colorano la piazza di Fasano nella cerimonia di apertura

Attualità
Fasano venerdì 19 luglio 2019
di La Redazione
Cerimonia Apertura 9th World Open Inline Figure Skating
Piazza Ciaia - Fasano
18 Luglio
Cerimonia Apertura 9th World Open Inline Figure Skating Piazza Ciaia - Fasano 18 Luglio © Davide Murri

Con la cerimonia di apertura tenutasi ieri, giovedì 18 luglio 2019, in una coloratissima e multietnica Piazza Ciaia, ha preso ufficialmente il via il“9th World Open Inline Figure Skating”.

Accolte dal Sindaco, dal segretario dell’Associazione Sportiva Dilettantistica “Skating Fasano”, Juri Peres e da Francesco J. Pagnelli, le delegazioni delle 16 nazioni partecipanti alla competizione hanno fatto il loro ingresso in una piazza curiosa e calorosa, fra bandiere sventolanti e applausi festosi.

Quello in corso è un evento che spicca oltre che per la portata internazionale e il rilievo sportivo, per i valori che l'accompagnano: la multiculturalità, l'abbraccio fra sport, amore per il territorio e cultura, lo sguardo di speranza per il futuro.

Dopo il più cordiale benvenuto ad atleti, staff e accompagnatori, Juri Peres ha brevemente esposto la programmazione delle 4 giornate che vedranno gli atleti impegnati nella competizione ospiti della palestra “Franco Zizzi” dell'Istituto Alberghiero in via E. de Deo, dal 18 a 21 Luglio.

La cerimonia di apertura, dopo un momento di raccoglimento in memoria della coach del Team spagnolo, venuta a mancare qualche mese fa, è stata occasione per un reciproco scambio. Alle coreografie e sfilate degli atleti, Fasano ha voluto rispondere offrendo scorci di tradizione e peculiarità del territorio.

L'accoglienza che i giovani atleti, ma anche novelli visitatori della nostra terra, hanno ricevuto, non poteva incarnare meglio lo spirito della fasanesità: grazie al comitato "Giugno Fasanese", la sfilata della Scamiciata ha riversato lungo le strade del centro le folcloristiche figure e gli amati personaggi che storicamente rappresentano la nostra città.

Ad impreziosire il parterre degli ospiti, anche due star del pattinaggio in linea: la campionessa mondiale in carica Chiara Censori e Antonio Panfili, campione europeo.

La cerimonia si è conclusa con l'intervento del presidente WIFSA Fernand Fedronic, dell'Assessore allo Sport Giuseppe Galeota e del Sindaco Zaccaria che, ribadendo il grande orgoglio di accogliere una così importante manifestazione, vetrina internazionale per la nostra città, ha dato ufficialmente il via al “9th World Open Inline Figure Skating”.

Un grande ringraziamento al liceo “Leonardo da Vinci”, presente con il suo gruppo rappresentativo, la dirigente Stella Carparelli e la professoressa Liuzzi, da sempre vicini al mondo dell'ASD Skating Fasano e dello sport in generale.

Un altro ringraziamento speciale va all'Istituto Alberghiero, nella persona della dirigente scolastica Cirasino e di tutti i suoi collaboratori, nella cui palestra si svolgeranno tutte le gare.

Cinque le specialità in cui si misureranno i trecentocinquanta atleti provenienti da ben quindici nazioni: Italia, Inghilterra, Irlanda, Francia, Spagna, Romania, Ucraina, Russia, Iran, Isole Mauritius, Polonia, Belgio, Singapore, Svezia, Stati Uniti e Moldavia. Pattinatori e pattinatrici di età compresa tra i 4 e i 60 anni, che in questi 4 giorni ci faranno conoscere meglio non solo gli aspetti tecnici di questa diciplina sempre più in ascesa, ma anche e soprattutto la passione, l'impegno, il sacrificio e l'amore per lo sport, la condivisione, l'inclusione... Valori universali che scaldano i cuori, oggi come ieri.

Lascia il tuo commento
commenti