Fasano, Monopoli, Alberobello, Conversano e Costellano Grotte

Costa dei Trulli: cinque comuni insieme per promuovere la Puglia

Presentato nei giorni scorsi il programma di manifestazioni che copre tutto l'anno

Attualità
Fasano mercoledì 24 aprile 2019
di La Redazione
Costa dei Trulli
Costa dei Trulli © n.c.

Cinque Comuni insieme per promuovere la Puglia, "in ogni stagione", come recita l'iniziativa e il cartellone di eventi presentato dai sindaci di Monopoli, Fasano, Alberobello, Castellana Grotte e Conversano. L'intenzione è mettere in rete rassegne culturali, sagre, concerti e altri eventi dei prossimi mesi organizzati nelle cinque cittadine, con l'obiettivo comune di promuovere quel territorio unico e di grande attrazione qual è la "Costa dei Trulli".

Nasce così "Costa dei Trulli", un marchio e soprattutto la consapevolezza che l'unione fa la forza. "Lavorando in modo organico e organizzato - spiegano i sindaci dei cinque comuni (Angelo Annese di Monopoli, Francesco Zaccaria, di Fasano, Michele Maria Longo di Alberobello, Francesco de Ruvo di Castellana Grotte e Pasquale Loiacono, sindaco di Conversano - sarà possibile costruire un'offerta culturale e di intrattenimento unica per tutto l'anno, non solo in estate, in un territorio sempre più in crescita come il nostro".
L'anno scorso l'esordio del Costa dei Trulli Festival ha raccolto oltre diecimila spettatori, in un mese a fine estate, con i Comuni di Monopoli e Fasano che hanno aperto la strada a questo lavoro in comune, grazie anche ai finanziamenti regionali e al patrocinio dell'Area Metropolitana di Bari. Il successo del festival ha poi attirato gli altri Comuni, subito inseriti nel programma, che nel 2019 espande la durata (17 giugno-31 agosto) e sarà solo la ciliegina sulla torta del più vasto programma culturale che i cinque Comuni condividono: centinaia le iniziative e gli spettacoli, in calendario anche in autunno e inverno.
L'attrazione di questo territorio è confermata dai dati, presentati nei giorni scorsi: +3,7% nel 2018 gli arrivi in Puglia, rispetto al 2017, ma nei cinque Comuni l'incremento è stato del 13,26%. Tra le zone più visitate c'è la Valle d'Itria, grazie ai paesaggi e ai trulli, simbolo della Puglia e patrimonio Unesco dal 1996 .

Fasano è presente nel brand "Costa dei Culti — ritrovarsi in ungi stagione" con una serie di eventi:
• La Scamiciata (e la festa Patronale) dal 1 al 17 giugno;
• Il Costa dei Trulli Festival da aprile ad agosto;
• Il concerto di Francesco De Gregori il 21 luglio in piazza Ciaia;
• Il Festival della Scienza ad ottobre;
• Il Festival Nazionale del Teatro Amatoriale "Di scena a Fasano" da ottobre a novembre.

Lascia il tuo commento
commenti