Magazine FasanoLive (3 numero 3 anno)

Online il terzo numero del Magazine. Leggi qui

“‘Accogliamo donne e bambini’, ecco questo è il buonismo.” È con questo tema scottante che si apre il nostro magazine di febbraio, con l’immancabile saluto di Beniamino Attoma Pepe

Attualità
Fasano domenica 10 febbraio 2019
di Madia Lucia Colucci
Magazine FasanoLive Febbraio2019
Magazine FasanoLive Febbraio2019 © n.c.

E' online il nuovo numero del Magazine (clicca qui per aprire).

Anche questo mese nessuno manca all’appello, da Marta Gagliardi La Gala con “Birdbox, una fenomenologia di successo” per la rubrica “My two bitcoin”; per poi passare a Mark&Thing a cura di Cream Studio che si spiega cos’è la SEO.

Poi ancora Annalisa Turi e Annamaria Demarinis ci raccontano della Startup University, il programma di formazione avanzata e pre-accelerazione; e le parole di Giusy Gatti Perlangeli tratta un tema caro si nostri maturandi: l’esame di stato!

Sfogliando le pagine incontriamo Marialucrezia Colucci ci parla del FAI (Fondo Ambiente Italiano) con l’ashtag #salvalacqua. Poi, ancora, con l’immancabile WikiBenia a cura di Beniamino Attoma Pepe si parla di Van Gogh; anche Giorgia Messa con “Il libro possibile” ci parla di arte con “Genio e passione di Tintoretto al cinema con Sky Arte”; per Cucine dal Mondo Nicola Pistoia stuzzica le papille gustative raccontandoci l’oro dolce e Gerry Moio, invece, tratta una notizia attuale che ha mosso pareri contrastanti: Lino Banfi commissario Unesco.

Anche questo mese ci regala i consigli del preparatore atletico professionista Luigi Angelini utilizza un termine che ci fa sorridere (ma non dovrebbe): la postura “divanosa”; per Sportellate Ciccio Cofano ci parla di Djokovic e, infine, Michele Conenna ci parla della Puglia e di quando le ondate di gelo duravano settimane.

Una menzione speciale va al nostra main partner Cream, Creativi Mediterranei, e ai nostri sponsor: “Dimartino – porte finestre design” di Acquaviva delle Fonti; “Damura – design your life” di Monopoli, per pavimenti, rivestimenti, arredo bagno e parquet; confetti e dragées “Mucci 1894”; e “Apulian stay – holiday apartments” e l’oleificio cooperativo “I tre campanili” – il tuo olio preferito dalla Puglia a casa tua.

Buona lettura!

Lascia il tuo commento
commenti