Presto anche una raccolta firme

Vandalismo nel centro storico, Marco Mancini sporge querela e presenta esposto

La richiesta è l'adozione di misure urgenti e non più differibili volte a mettere in sicurezza il centro storico della città

Attualità
Fasano martedì 29 gennaio 2019
di La Redazione
i danni nel centro storico nel video di denuncia di Marco Mancini
i danni nel centro storico nel video di denuncia di Marco Mancini © n.c.

«Dopo gli ennesimi atti di vandalismo che si sono verificati all'interno del centro antico fasanese, con particolare attenzione all'area circoscritta tra via Carlo Alberto e via Madonna della Stella circa la parziale distruzione delle pareti esterne ad opera di incivili che sostano quotidianamente nell'area interessata, il sottoscritto ha ritenuto opportuno sporgere formale querela contro ignoti presso la locale stazione dei Carabinieri per danneggiamento ai sensi dell'articoli 635 del codice penale».

Sono queste le parole di denuncia del fasanese Marco Mancini.

«Ho ritenuto opportuno altresì, visto il totale stato di abbandono e degrado dell'area storica del centro di Fasano, presentare esposto all'attenzione del Prefetto di Brindisi, S.E. Dott. Valerio Valenti, delle locali compagnie dei Carabinieri e della Polizia Municipale nelle persone rispettivamente del Tenente Dott. Daniele Boaglio e Comandante Dott. Fernando Virgilio, del Sindaco di Fasano Dott. Francesco Zaccaria e dell'Assessore al ramo, Avv. Luana Amati.

Si richiede l'adozione di misure urgenti e non più differibili volte a mettere in sicurezza il centro storico della città, che vadano a dissuadere il continuo protrarsi di atti di inciviltà ai danni di beni immobili di proprietà dei residenti, e di atti di disturbo alla quiete pubblica.

Nel contempo, approfitto per informare che sarà presto avviata una raccolta firme a nome di tutti i residenti del centro storico a sostegno di tali iniziative».

Lascia il tuo commento
commenti