Succede al dott. Angelo Sante Trisciuzzi

Maria De Mola è il nuovo presidente della sezione di Fasano della Società di Storia Patria

Rinnovato il Consiglio Direttivo ed eletto il Presidente

Attualità
Fasano lunedì 28 gennaio 2019
di La Redazione
Maria De Mola presidente della sezione di Fasano della Società di Storia Patria
Maria De Mola presidente della sezione di Fasano della Società di Storia Patria © n.c.

La Sezione di Fasano della società di Storia Patria per la Puglia ha un nuovo presidente: la prof.ssa Maria De Mola che succede al dott. Angelo Sante Trisciuzzi.

Questo il nuovo Consiglio Direttivo dell’associazione: Maria De Mola, presidente, Teresa Cecere, vicepresidente, Gianfranco Mazzotta segretario, Angelo Sante Trisciuzzi consigliere, Gennaro Boggia, consigliere, Pasquina Cuzzupè, tesoriere; del direttivo fanno parte anche i soci indicati dall’assemblea in qualità di consiglieri: Angela Gasparro, Pino Pantaleo e Rosannna Perrini, oltre a Stefano L' Abbate, consigliereaggiunto.

La Società di Storia Patria per la Puglia ha lo scopo di raccogliere e studiare, anche d'intesa con le amministrazioni locali, le tradizioni storiche regionali; si propone di tutelare il patrimonio storico locale a difesa delle ricchezze bibliografiche, archivistiche, monumentali, archeologiche, artistiche e demo-etno-antropologiche minacciate e trascurate.

La sezione di Fasano, intitolata al prof. Giuseppe Marangelli, sta programmando le iniziative da realizzare nel corso dell’anno e del mandato del nuovo Consiglio Direttivo. La sede dell’associazione si trova in piazza mercato (Portici) e ha sede presso la “stanza dell’affresco”, il locale dove è raffigurato l’affresco “La cacciata di Adamo ed Eva dal Paradiso terrestre”.

Il passaggio di consegne è avvenuto al termine dell’assemblea dei scoi svoltasi nei gironi scorsi. Il presidente uscente, Angelo Sante Trisciuzzi, che aveva espresso la volontà di lasciare l’incarico, ha augurato buon lavoro alla nuova responsabile di sezione, assicurando La massima disponibilità nel raggiungimento delle finalità del sodalizio. La neo presidente De Mola, nell’accettare l’incarico, ha dichiarato di voler assegnare specifici incarichi ai vari componenti della sezione e l’intento di allargare la base societaria a quanti hanno a cuore la storia e la cultura del nostro territorio.

Lascia il tuo commento
commenti